Utente 712XXX
Gentili dottori,
non sò se sia importante ma premetto che ho i turbinati del naso infiammati e per questo stò facendo spray saltuariamente e da 20 giorni circa ho una tosse forte,più secca che grassa.
Non è questo che mi preoccupa ma il fatto che dopo 2-3 colpi di tosse non riesco a riprendere subito fiato, per un secondo intero mi manca il respiro, faccio un verso strano perchè mi manca nel momento di riprendere fiato per tossire di nuovo e le persone che mi sentono si spaventano nel sentirmi così.
Il mio medico 10 giorni fà mi ha prescritto sciroppo, gocce e antibiotico, sebbene nel visitarmi mi abbia trovato polmoni e gola normali, l'unico sintomo questa tosse strana e voce più nasale del solito. Comunque dopo queste cure non è cambiato assolutamente niente ma lui mi ha detto d'insistere con le gocce.
Cosa mi consigliate?
Grazie
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Corrado Mollica

24% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
la terapia che Ella sta assumendo non sembra aver risolto i Suoi problemi...Mi chiedo se è stata visitata ANCHE da uno specialista otorinolaringoiatra. In caso contrario si rivolga a lui...per approfondimento di indagini..
Dr. Corrado Mollica

[#2] dopo  
Utente 712XXX

l'ultima visita dall'otorino risale a 4 mesi fà.
Sono appena tornata dal mare quindi non sono più andata dal medico, però la tosse è un pò diminuita ma il tempo che mi manca il respiro nel tossire è invece aumentato e se cerco di riprenderlo con il naso, il torace si "chiude" come se stessi espirando profondamente. Mi recherò dal medico domani, per lei dottore è pure il caso di fare una lastra ai polmoni per scrupolo?
Grazie mille per la risposta è stato molto gentile

[#3] dopo  
Dr. Corrado Mollica

24% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Si, dovrebbe tornare dal Suo medico di base che senza altro La invierà allo specialista otorino per le opportune indagini...Se, nonostane le cure dell'otorino il disturbo persiste utile una visita dello specialista pneumologo.
Grazie a Lei della fiducia.
Dr. Corrado Mollica