Tristezza e depressione dopo assunzione di ansiolitico (bromazepam)

Salve, dopo l'assunzione di Bromazepam sento il giusto beneficio ansiolitico, al bisogno.
Il problema però (e che mi ha sempre dato lo stesso tipo di problema anche assumendo Alprazolam) è che dopo un momento di leggera euforia (una decina di ore) il giorno dopo accuso una sensazione di grande tristezza e depressione.

Colgo l'occasione inoltre per mettervi al corrente che sono in cura da diversi anni con Quetiapina RP, Pregabalin, Lamictal, Brintellix e Fluvoxamina.

Inoltre volevo segnalarvi che per sortire l'effetto ansiolitico di Bromazepam mi occorre assumere almeno 40/50 gocce di Bromazepam altrimento non sento alcun beneficio.

Come mai il Bromazepam (cosi come altri ansiolitici) mi crea questo problema di sbalzi di umore?

Talvolta, infatti, mi dà sollievo assumere un po di ansiolitico per sollevarmi l'umore, però poi ne pago le conseguenze...
Ringrazio per le eventuali risposte.
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
E' un effetto frequente con l'utilizzo delle benzodiazepine

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Avendo un disturbo bipolare, l'esposizione a determinate sostanze produce una ciclicità simile a quella spontanea, con fasi euforiche seguite da fasi contrarie.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini