Ipocondria per melanoma

Salve, sono un ragazzo di 18 anni molto ipocondriaco.


Tre anni fa ho perso mia madre per un melanoma e probabilmente questo ha ampliato la mia ipocondria.


Solo che essa ora non è legata a dei sintomi specifici ma bensì al terrore di ereditare il melanoma.


Siccome, inconsapevolmente, quando ero più piccolo, mi è capitato qualche volta di scottarmi sotto il sole (da quello che mi ricordo), ora ho la convinzione di essere "condannato" ad avere il melanoma nell'arco della vita.


Non riesco più a pensare ad altro e e a godermi la mia vita.


Ho già fatto una visita dermatologica qualche giorno fa, dove il dermatologo mi ha detto che la mia pelle ha pochi nei e non è a rischio e di fare il controllo, per scrupolo, ogni 1-2 anni.

Ma il fatto delle scottature + la famigliarità mi fa automaticamente pensare che io sono "condannato" ad avere il melanoma.


Mi servirebbe un aiuto.


Grazie.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Una visita psichiatrica le può servire a far inquadrare il problema e a farsi descrivere le opzioni di cura. Ovviamente non una visita centrata sulla discussione del rischio di melanoma o su che accertamenti fare per tranquillizzarsi sul melanoma.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Utente
Utente
Lei che consigli mi darebbe?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Vedo appunto che non ha capito. Ma che consigli ? Curare l'ipocondria...

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

Melanoma

Il melanoma, o cancro della pelle, è un tumore, spesso molto aggressivo, che si sviluppa dalle cellule della pelle che producono melanina (melanociti).

Leggi tutto