x

x

Ansia da prestazione

gentili dottori, soffro di forte ansia "interna" generalizzata...non è così manifestamente evidente agli altri...questo mi provoca, tra l'altro, ansia da prestazione, difficoltà erettile, calo del desiderio, eiaculazione precoce...insomma un blocco. ci sono delle possibilità di guarigione? con quali mezzi? quali tecniche? Vi ringrazio tanto
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
[#2]
dopo
Utente
Utente
la diagnosi l'ho fatta da solo; la ringrazio per l'interessamento e se può darmi qualche aiuto.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Prima di tutto va fatta fare una diagnosi da uno specialista, non e' detto che la sua "diagnosi" sia giusta.

Quindi, prenda appuntamento con uno psichiatra che inquadrerà la situazione e le proporrà le strade di cura più valide.
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,6k 912 271
Se l'ha fatta da solo non è una diagnosi. Lei riferisce i sintomi o i problemi, il medico le pone altre domande e formula una diagnosi.

I sintomi da lei riferiti sono compatibili con più di un tipo di disturbo, quindi non sono sufficienti per suggerire una diagnosi precisa, che comunque si pone con valutazione diretta della persona.

Da qui discendono tutte le altre risposte sul se e come curare questo problema.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio