x

x

Respiro corto,affanno

Salve,ho già scritto tempo fa ma avrei di nuovo bisogno.Ripeto la mia storia:ho 23 anni,soffro di attacchi di panico e ansia da 9 anni,e per 6 anni ho preso zoloft50mg.in gravidanza ho sospeso la cura,2 mesi fa ho partorito ed è ricominciato tutto peggio di prima.Da un mese prendo zoloft50 e alprazolam 10 gocce al matt e sera.Premetto che peso 90kgx162,non fumo,non bevo alcolici né caffè,colesterolo tot 210,pressione 120-80,non diabete non familiari con patologie cardiovasc.Un mese fa ho eseguito ecocardiog ed elettrocardiog,tutto ok.Soffro di digestione lenta,cervicale,extrasistole.Vorrei sapere perché tutti i giorni o quasi ho affanno,respiro corto,formicolii,oppressione al petto,vertigini,male al collo lato sx,anche facendo la terapia?Ieri sera ho avuto un forte dolore al seno sinistro,e al braccio(ho allattato un mese e mezzo e il latte non l'ho mandato indietro con nessun medicinale)Potrei essere a rischio cardiovascolare?devo fare altri esami secondo voi?Aiutatemi a capire per favore,non so più a chi rivolgermi,e le extrasistole che ho da 9 anni sono pericolose?Ps:ho anche colite spastica.Grazie in anticipo.Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 3.1k 115
Gentile Signora,
posso rassicurarLa che le extrasistoli, per quanto fastidiose, non rappresentano un "pericolo" per il Suo cuore.
Vista la negatività degli esami cardiologici cui si è sottoposta, ritengo che l'origine della Sua sintomatologia ed il suo trattamento vada ricercata con la collaborazione dello specialista psichiatra, che dovrà eventualmente provvedere ad una variazione della terapia in corso.
Provvedo pertanto a spostare la Sua richiesta di consulto in tale area.
Cordiali saluti

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#2]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.1k 159 114
Evidentemente la terapia attuale non compensa la sintomatologia. Ne parli con lo specialista.

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
Gentile utente

il suo trattamento psichiatrico e' ancora basso per avere miglioramenti sostanziali.

Prenda un nuovo appuntamento con lo psichiatra per il riaggiustamento della terapia.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie a tutti per la risposta,siete sempre gentili.mi avete tranquillizzata.ok provvederò ad andare da uno psichiatra sicuramente è la cosa migliore.grazie ancora.però vorrei sapere se anche il fatto che mi sento come pungere al petto a volte e male e formicolio alle braccia è normale?grazie cordialissimi saluti