x

x

Ansia, cibo

salve gentili dottori,
sono una ragazza di 18 anni. Da circa sei mesi soffro di attacchi di panico e ansia da panico. Ho fatto tutti gli esami necessari per poter arrivare alla diagnosi detta prima. Ho notato che in questo periodo ho perso parecchio peso. A maggio 2010 ho iniziato a controllarmi un pò con il cibo perchè ero alta 1,62 e pesavo 77kg...da maggio a settembre ho perso circa 5kg. A settembre è iniziata la mia odissea con gli attacchi di panico e tutta l'ansia conseguente, d'allora sono arrivata a pesa 64kg ma senza dieta. La mia domanda è..è possibile che il mio stato di continua ansia porti a questo? che modifiche ci possono essere state?
grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Gentile utente,
è possibile che un disturbo d'ansia porti ad una diminuzione dell'appetito e a una conseguente perdita di peso. Si è già rivolta ad uno specialista per le cure del caso? Anche la perdita di peso deve essere oggetto di verifica clinica.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la sua risposta dott. Vassillis martiadis. mi sono rivolta ad uno psicoterapeuta che mi ha prescritto una cura che non sto seguendo perchè non ritengo la via farmacologica quella più giusta, quello che vorrei capire è se cambia il fabbisogno calorico giornaliero...

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto