x

x

Sono stato dal medico e mi ha prescritto zolof

Buongiorno a seguito di un periodo di forte stress e a causa credo del mio carattere ansioso,teso e a volte anche nervoso,da circa 4 mesi mi è comparso un acufene.
Inizialmente all orecchio destro poi anche il sinistro.
Come se non bastasse ho avuto anche una colite curata ora con lexil e una neuro dermite.
Il problema principale adesso sono gli acufeni.
Avverto sempre nel silenzio come un ultrasuono molto fastidioso.
Ho fatto tutti gli esami e tutti sono rientrati nella norma.
Mi chiedo se un acufene da stress possa essere curato e in che modo.
sono stato dal medico e mi ha prescritto zolof
50 mg ma apparte brividi e nausea ho letto che questi possono aumentare gli acufeni...
Che devo fare??
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Il medico che ha prescritto zoloft e' uno psichiatra?

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

Non è che l'acufene debba essere per forza legato al disturbo d'ansia, questo è da stabilire.

Per il resto, non è chiaro se intende "colite" o sindrome del colon irritabile, due cose decisamente diverse.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#3]
dopo
Utente
Utente
Il gastro intererologo mi ha detto che è una colite e mi ha prescritto lexil per un mese.
Mentre zoloft mi è stato prescritto dal medico di base,ne ho prese una soltanto perché nel foglietto illustrativo ho letto che possono provocare acufene,il che andrebbero a peggiorare credo.
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

Se chiede al medico un parere ha poco senso poi decidere sulla base della lettura di un foglietto illustrativo in cui ritroverrebe comunque una miriade di sintomi, in primis ansia, insonnia, e così via in un farmaco che è indicato per disturbi d'ansia e depressione. Inoltre il fatto che acufene sia indicato nella lista dei possibili effetti collaterali (senza specificare neanche se iniziale, o persistente, lieve o grave) non significa che si prevede che lei lo abbia sicuramente.

Per quanto riguarda la "colite", non so con che accezione sia utilizzato questo termine appunto, non è chiaro in base alla prescrizione.

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto