x

x

Paura delle allucinazioni

buongiorno, sono una ragazza di 22 anni, premetto che una malattia che è il lupus, due anni fa a seguito di un ricovero sono entrata in depressione, curata e guarita ( penso proprio ) non sono qui per discutere sulla depressione ( ce ne sarebbe troppo da dire) a luglio mentre stavo studiando per un esame mi è successo di percepire un sibilio ( non so bene come spiegarlo) subito mi ha preso il panico e ho creduto per un attimo di impazzire.. è stato veramente brutto come episodio.. da li è iniziata una strana cosa in me.. iniziare ad avere paura di percepire cose che in realtà non ci sono.. paura perchè di mio non le percepiscO!!! solo che ho paura che continuando a pensare di poter vedere cose che non ci sono prima o poi le vedrò realmente!
vorrei il parare (tranquillizzante spero) di qualche medico che mi rassicuri.. grazie a tutti
[#1]
Dr. Alex Aleksey Gukov Psichiatra 2.8k 118 6
Gentile utente,

<<..ho paura che continuando a pensare di poter vedere cose che non ci sono prima o poi le vedrò realmente!..>>

Questa paura, in base al solo pensiero, non è fondata.

Venendo ai fatti,

<<..a luglio mentre stavo studiando per un esame mi è successo di percepire un sibilio ( non so bene come spiegarlo) subito mi ha preso il panico e ho creduto per un attimo di impazzire..>>

Non tutte le alterazioni della percezione sono le allucinazioni e segni di scompenso psichico.
E' successo una volta sola?
Ne ha parlato con il Suo neurologo e con il Suo psichiatra?

Dr. Alex Aleksey Gukov

[#2]
dopo
Attivo dal 2011 al 2011
Ex utente
buongiorno dottore, si le confermo che è successo solo una volta, ne ho parlato con la mia psicologa, e mi ha detto che può essere "normale" avere delle piccole allucinazioni a seguito di stress
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

La preoccupazione di poter avere dei sintomi o che succedano eventi anomali fuori controllo va trattata come tale, il problema non è ciò di cui ha paura, ma il modo in cui ne ha paura. Chieda consiglio allo psichiatra che l'aveva seguita a suo tempo per la depressione.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref