x

x

Sospensione cymbalta

buonasera, dal dicembre 2010 ho seguito qst terapia.cymbalta da 60 xanax da 1mg rilascio prolungato e lamictal da 25.lo xanax l'ho sospeso un anno fa e da dicembre 2011 ho assunto il cymbalta un giorno si e uno no e il lamictal la sera come sempre.
il lamictal l'ho sospeso un mese e mezzo fa.da una settimana il cymbalta non lo prendo più.mi ha detto lo specialista che essendo diversi mesi che il cymbalta lo prendevo a giorni alterni potevo sospenderlo per sempre. da due o tre gg mi sento più nervoso anche se oggi meno di ieri.non ho altri sintomi.è normale come iter di terapia per la sospensione? ed è normale esser più nervosi? vorrei non parlare più di qst farmaci perchè la psicoterapia mi ha migliorato molto e secondo il mio analista si poteva fare a meno di farmaci. Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Gentile utente,

che "si potesse fare a meno di farmaci" è un commento di chi, del mestiere, non ha nessuna conscenza degli stessi, creando in lei solo un senso di impotenza e frustrazione ulteriore.

Per ciò che attiene alla riduzione, questa è piuttosto lenta e può essere considerata normale come anche la presenza di piccoli sintomi che tenderanno a scomparire con il tempo.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dott.Ruggiero, praticamente adesso il mio organismo deve abituarsi al non farmaco. pensavo che almeno una volta o due a settimana ancora dovevo assumerlo.evidentemente il dosaggio da 60mg ogni due giorni non era pesante.Grazie di nuovo.


Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio