Cicatrici e depressione

Buongiorno,
mi trovo in un periodo molto difficile della mia vita.
ho sofferto di acne (non curata) che mi ha lasciato segni sul viso che mi porto
dietro da circa dieci anni.
mi sono comunque accettata ed ho avuto,fino ad ora una vita normale, sposandomi ed avendo una bambina e mi sono sempre sentita molto bella comunque.
a settembre di quest anno ho deciso di fare qualche trattamento per migliorare la mia pelle. Da li il declino.
ho iniziato a guardarmi in continuazione allo specchio,trovandomi, ogni giorno un segno in più.vedendomi sempre più storta e rovinata.ho iniziato a specchiarmi in tutte le superfici possibili,a fotografarmi da vicino,a guardare su internet foto di gente rovinata e a paragonarmi a loro
a prendermela con mia madre dandole la colpa di non avermi curato in tempo.
mi sembra di vivere un incubo.
ed ogni giorno e" sempre peggio.
la notte e' un dormiveglia continuo ed il giorno il mio pensiero e' fisso li.
sono in cura psichiatrica con seroquel e xanax.
lo psichiatra che mi ha visitato mi ha detto che si tratta di depressione atipica non vedendo il problema alla pelle o vedendolo minimo
20 giorni di cura (3 pastiglie di seroquel da 25 al giorno) ma non vedo miglioramenti
sto uscendo completamente di testa, non riesco a lavorare, penso sempre e solo a quello. Non riesco a stare in mezzo alla gente.
cosa mi puo' essere successo dottore?
la cura secondo lei e' idonea?
quanto ci vorra' per un miglioramento?
oltretutto non mi trucco ne mi vesto più bene e mi sto lasciando andare
la ringrazio anticipatamente per la risposta
sara
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Gentile utente,

il trattamento può avere indicazione nel suo disturbo sebbene la diagnosi andrebbe affinata sulla base dell'andamento della terapia attuale e dei risultati che possono essere raggiunti fino al prossimo controllo.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
Ma e' normale non avere avuto un minimo miglioramento?
Cosa puo' essermi successo dottore?
Sto vivendo un incubo.
la ringrazio per la cortese risposta
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Se non ha ottenuto risultati la diagnosi non è esatta e va rivista come il trattamento.