Utente cancellato
salve,sono un ragazzo di 24 anni e soffro di disturbo ossesivo compulsivo con lieve ideazione psicotica, dal 18 dicembre assumo il daparox ,sono arrivato ad assumere 20 gocce dal 1 gennaio e dal 25 febbraio sono arrivato a 30 mg al di in più da questa data mi è stato prescritto anche olanzapina lilly 5 mg compresse orodispersibili mezza cp la sera mezz'ora prima del sonno,dopo l'ultima visita di controllo il 29 marzo la mia psichiatra mi ha alzato la dose di daparox a 40 mg ,1 cp la mattina e 1 la sera..per quanto riguarda l'umore adesso sto notando un miglioramento dopo circa 4 ore che assumo la cp la mattina ma non dura tutto il giorno, volevo sapere se la paroxetina dopo un po di tempo crea tolleranza come le droghe come l'ecstasy (perchè ho letto su internet che l'ecstasy agisce sulla serotonina come gli antidepressivi) e bisogna aumentare il dosaggio, e volevo sapere dopo l'aumneto del dosaggio quanto tempo ci vuole per vedere gli effetti positivi del farmaco perchè adesso sono passati 3 mesi da quando assumo il daparox a dosaggio pieno.

[#1]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gli ssri non creano tolleranza. Per vedere gli effetti terapeutici occorrono almeno 4 settimane, dopodiché questi effetti tendono ad aumentare fino a raggiungere il massimo potenziale per il dosaggio entro 3 mesi.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La paroxetina non da dipendenza come le droghe.

L'ultimo aumento è del 29 marzo quindi sono necessarie un paio di settimane dall'ultimo aumento.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#3] dopo  
204955

dal 2017
grazie,volevo sapere se 40 mg di daparox non sono una dose eccessiva per l'organismo?questa mattina ho assunto una cp e mezza alle ore 10 ,poco fa dopo pranzo ne ho preso un'altra mezza cp.ho paura che questa dose sia eccessiva per il corpo.

[#4]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
40 mg sono un dosaggio previsto dalla scheda tecnica del farmaco.
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#5] dopo  
204955

dal 2017
grazie, sto notando un peggioramento del tono dell'umore, non sono mai stato così,volevo sapere se è normalmente dovuto all'umento del daparox a 40 mg oppure è dovuto all'olanzapina lylly, perchè la mia psichiatra mi ha detto che io sono tendente al bipolare e ho paura che aumentando il daparox dopo questa fase di tono dell'umore giù possa seguirne una con un tono dell'umore troppo su e se in quella fase possa fare cose spregiudicate. mi ha detto che se dovessi avere un umore troppo più su del solito di avvisarla immediatamente..io ho paura che il tono dell'umore che si sia abbassato possa essere dovuto al daparox e mi ha detto che l olanzapina liylli(mezzza cp da 5 mg la sera ) dovrebbe prevenire queste fasi.la diminuzione dell'umore è dovuta all'aumento del daparox o all'olanzapina lilly?

[#6]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Purtroppo non é possibile predire con certezza se la diminuzione dell'umore che lei sperimenta sia imputabile ai farmaci e, in caso affermativo, a quale dei due. In teoria la paroxetina, avendo un effetto antidepressivi dovrebbe essere meno probabilmente implicata,anche se non é possibile escludere completamente un suo ruolo. Occorre precisare che nel caso lei avesse una diagnosi di disturbo bipolare, con fasi ipomaniacali o maniacali accertate, pare abbastanza imprudente usare un antidepressivo a questi dosaggi, in mancanza di stabilizzanti dell'umore. L'olanzapina a questi dosaggi non é in grado di esplicare un adeguato effetto stabilizzante dell'umore.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#7] dopo  
204955

dal 2017
no, non credo che nella mia vita abbia mai avuto fasi maniacali o ipomaniacali,sono in cura per disturbo ossessivo compulsivo e il daparox solitamente fa effetto a quei dosaggi come mi ha detto la mia psichiatra,adesso però esattamente oggi ho notato un peggioramento del tono dell'umore cioè da quando ho aumentato la dose di daparox a 40 mg prima(oggi ho preso 1 cp e mezzo la mattina di daparox e poi mezza dopo pranzo)subito dopo circa 2-3 ore ho notato un peggioramneto del tono dell'umore,una settimana fa ne prendevo 30 mg,da un mese sto assumendo olanzapina lilly a 2,5...

[#8]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se il problema principale é il disturbo ossessivo non ci dovrebbero essere particolari preoccupazioni rispetto agli effetti "euforizzanti" della paroxetina, che possono essere dannosi per chi ha problemi di ciclicità dell'umore. Se il calo dell'umore é soltanto un fenomeno odierno o di qualche giorno non occorre preoccuparsi eccessivamente. Monitori la situazione nei prossimi giorni e tenga informato il suo specialista.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#9] dopo  
204955

dal 2017
si ,il calo dell'umore si è manifestato solo oggi,esattamente dopo che ho ingerito la mezz cp di daparox il pomeriggio per arrivare a 40 mg,siccome secondo la mia psichiatra io ho sviluppato anche una depressione perchè ho pensieri di suicidio e prima avevo risvegli precoci al mattino con sonno poco riposante circa 5 ore ,ho sentito su alcuni forum che alcune persone con il daparox hanno avuto all inizio un calo dell'umore e il daparox potrebbe dare un calo dell'umore quando viene aumentato il dosaggio e che questo è un segnale prognostico positivo per la depressione,la mia paura è che dopo questa fase di umore basso,si possa manifestare una fase maniacale,e ho anche paura di poter fare male alla gente in quella fase e di perdere il controllo di me stesso.io non voglio fare male a nessuno e non voglio fare cose che possano nuocere agli altri, ma ho paura che se poi il mio umore sale possa perdere il controllo di me

[#10]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le paure eccessive possono far parte della sua attuale condizione clinica. Cerchi di non girovagare inutilmente sul web alla ricerca di spiegazioni per ogni sua singola sensazione o per ogni singolo dubbio. Tenga informato il suo specialista sull'evoluzione della sua condizione nei prossimi giorni.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#11] dopo  
204955

dal 2017
grazie per la risposta, volevo inoltre sapere se è possibile avere un disturbo bipolare e soffrire di siturbo ossessivo compulsivo contemporaneamente,perchè io nella mia vita non credo di aver mai avuto fasi maniacali, ma ho avuto stati in cui ero molto depresso e avevo idee di suicido, e nel caso avessi anche una componente bipolare come si fa a livello farmacologico a curare un disturbo ossessivo compulsivo ed uno stato bipolare contemporaneamente senza aumentare la dose di daparox a 40 mg?

[#12]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Queste problematiche non devono preoccupare lei ma il suo specialista che ha tutti gli strumenti per comprendere il suo problema e affrontarlo nel modo più adeguato.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#13] dopo  
204955

dal 2017
grazie,della risposta volevo sapere inoltre se il daparox 40 mg insieme all'olanzapina lilly 5 mg mezza cp la sera può causare una sindrome serotoninergica. oggi ho assunto 1 cp e mezza di daparox la mattina ,1/4 il pomeriggio alle 2 e 1/4 la sera alle 7 insieme all'olanzapina lillly mezza cp orodispersibile 5 mg, evsto avendo un po di nausea..potrebbe essere una sindrome serotoninergica?