Utente cancellato
Salve. Ho 20 anni e da 10 soffro di DOC. Devo posizionare gli oggetti in vari modi prima di andare a dormire e faccio tanti rituali ( cose di numeri). E' strano lo so ma ormai è' tutto automatico e non riesco ad uscirne. Dall'esterno sono la persona più normale mondo, lo nascondo bene.
Ho fatto, per altri motivi, una RM encefalo e midollo e nell'encefalo hanno trovato 4 lesioni.
Dicono che ci sono nata ma devo ripeterla tra un mese.
Il DOC potrebbe essere causato dalle lesioni??

Grazie.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Per quali altri motivi ha fatto la RMN ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
351141

dal 2014
Gentile dottore, ho effettuato la RM perché soffro si tremolio in tutto il corpo, contrazioni muscolari, sensazioni di bruciore alla gamba, fitte al braccio ma soprattutto ho avuto problemi di vista ( distorta/ abbassamento) da gennaio.Ho eseguito prima una RM senza mdc e poi con mdc ed è risultato che non ho danni di barriera e che sono focolai gliotici. Tra un mese la ripeto ( sarebbero 6 mesi dalla prima a settembre) ma mi hanno detto che potrei esserci nata ma che è difficile comunque risalire alla causa. Al mio disturbo compulsivo si è aggiunta anche una forte paura di avere qualcosa di grave ( es. SM) e la situazione e' degenerata.
Lei cosa ne pensa??
La ringrazio.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Che significa "tremolio in tutto il corpo" ? Non è che questo tremolio è qualcosa di non visibile e che costituisce uno dei sintomi di cui è preoccupato e poco definibile dall'esterno ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
351141

dal 2014
Non credo sia visibile all'esterno, e' più qualcosa che avverto solo io. Generalizzato nel senso che lo sento dappertutto. In più spesso ho delle sensazioni di calore, contrazioni e addormentamento alla gamba destra e al braccio destro. Cosa ne pensa??

La ringrazio.

[#5] dopo  
351141

dal 2014
C'è una congruenza tra le cose??
Grazie.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Gli esami vanno condotti nel sospetto o nell'ipotesi di qualcosa di più o meno definito, non secondo il sospetto o il timore del paziente, che non ha senso come percorso diagnostico. Faccia rivalutare i suoi sintomi da uno psichiatra se il neurologo non ha rilevato niente di sua competenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
351141

dal 2014
Dottore ma in generale una situazione di focolai gliotici potrebbe provocare un DOC??

Grazie.

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

I medici le danno un responso operativo, mettere in correlazione le cose non è invece spesso costruttivo. Purtroppo spesso si ripetono esami per il semplice scrupolo di averli eseguiti.

Curi il disturbo ossessivo
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
351141

dal 2014
L'ansia potrebbe provocare sensazioni di fitte/ stanchezza alle braccia e addormentamento
Della gamba?

Questo mi capita.
Grazie.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

L'ansia è un sintomo. Il cervello provoca l'ansia, avere l'ansia significa anche starsi a controllare in maniera preoccupata, con conseguente creazione di sintomi anche da un "nulla" oggettivo. I sintomi somatici che spesso accompagnano gli stati ansiosi, anch'essi prodotti dal sistema nervoso, sono comuni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
351141

dal 2014
Gentile dottore io le ho chiesto se il doc può associarsi a focolai gliotici perché, avendolo da vario tempo, magari potrei datare anche i miei focolai. Ma non ho capito da
Lei se questa associazione sia possibile.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma tutte queste questioni che senso pratico hanno ? Datare i focolai ? A che scopo ? Mi sembra stia accumulando informazioni scollegate e si stia fissando sul volerle collegare secondo ipotesi che comunque non le servono a niente sul piano pratico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
351141

dal 2014
Per capire se sono lesioni nuove ( infiammazione?) o se ci sono per esempio nata. Si può??

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

"Dicono che ci sono nata ma devo ripeterla tra un mese. " La risposta l'ha già avuta, e anche l'inevitabile esame "in più" che può fare per controllare. Questi controlli ovviamente in termini di "approfondimento" possono non aver mai fine, per questo la questione "operativa" (cosa deve fare) e l'inizio (come arriva a fare gli accertamenti) è ancora più importante di capire i reperti trovati oltre ogni possibile dubbio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it