x

x

Disturbo della parola isolamento

Buonasera, ho scritto un po' di tempo fa dicendo che ho avuto in Ottobre e Novembre de episodi di psicosi acuta. Sono stata curata con paliperidone dose 150mg poi 100mg e ho preso anche l citalopram per un periodo, quando ho deciso di sospendere la terapia. Ora non sto prendendo farmaci, la situazione non é peggiorata ma é da febbraio che non mi sento più me stessa. Son sempre giú di corda, non ho ma niente da dire, non riesco a concentrarmi e a memorizzare le cose tanté che non riesco nemmeno a leggere un libro e n piú non ho voglia di fare niente. M sono isolata molto esco molto meno coi miei amici proprio perché non so mai cosa dire. Mi sono informata e ho letto che questi sono sintomi negativi della malattia, i positivi non li ho piú peró non ne posso proprio piú. Per me tutti i giorni sono uguali, mi annoio tantissimo e vorrei tornare ad essere la ragazza solare e che parlava un sacco che ero un anno fa. Quali sono i tempi di recupero per la psicosi? Pensa che torneró come prima? Ormai é un mese che non prendo piú la terapia. Quanto devo aspettare ancora in questo stato? Non ho piú emozioni...non sento piú niente e non ce la faccio piú a vivere cosí. Posso guarire?
[#1]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile utente.
nella sua richiesta non specifica se l'interruzione della terapia è avvenuta in accordo al suo specialista curante,e quali possono essere state le motivazione alla base di tale scelta.
Risulta quindi piuttisto arduo esprimere una valutazione adeguata della sua situazione così difficile per lei.
Credo pertanto che se le cose si presentano come lei dice ad un mese dalla fine della cura possa essere necessaria una rivalutazione del percorso fin qui effettuato assieme allo Psichiatra che la ha seguita dall'inizio della patologia.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani