x

x

Interruzione zoloft 50

Ho 18 anni,da pochi mesi.
A 16 anni iniziai a soffrire d'ansia , la quale si sfogava con la paura di andare di corpo.
Iniziai la terapia con una psicologa la quale scoprì che la mia ansia era dovuta alla mia pessima situazione familiare (i miei genitori,fin da quando ero piccolo, litigavano).
La psicoterapia aiutò ma non risolse molto e andai allora in contemporanea da una psichiatra la quale mi fece prendere zoloft 50. Ho seguito la terapia da dicembre 2013 a dicembre 2014. ( i primi 6 mesi una pasticca al giorno, dopodichè mezza fino a novembre e l'ultimo mese addirittura un quarto). Stavo benissimo, nessun problema!
E quindi stoppai la terapia..
le prima tre settimane tutto ok,poi ho avuto 3-4 giorni di brutta ricaduta ma...mi scomparse nuovamente e tornai a star bene. Dopo altre tre settimane di benessere....bam, ricaduta. (precisamente, 7 giorni fa circa).
La mia psicologa mi ha comunque trovato bene e mi ha detto che un periodo di assestamento ci può stare e di star tranquillo..(andando all'università starò meglio per la lontananza dalla famiglia.)
Eppure sono 3-4 giorni che sto male..alterno a periodi di giornate che sembro tornato a star bene e periodacci.
Ho tanto paura e sono tanto abbattuto. Temo che non ne uscirò mai..
[#1]
Dr. Michele Patat Psichiatra, Psicoterapeuta 640 11
Gentile utente,
la terapia farmacologica per i disturbi d'ansia ha una durata differente per ogni persona.
Generalmente si indica un periodo minimo di 6 mesi a pieno dosaggio, ma non è detto che sia sempre sufficiente.
A volte, se si ripresentano i sintomi dopo la sospensione, può essere opportuno riprendere la terapia ed assumerla per periodi più lunghi.
Provi a discuterne con la sua psichiatra.
Cordiali saluti,

Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sono un fottuto ragazzo di 18 anni che ha paura del futuro!
Si, magari le medicine mi faranno star bene ma gli effetti sulla salute? solo a leggere gli effetti collaterali mi viene voglia di piangere.
Questo periodo ho problemi con la ragazza e con la famiglia e forse questo ha influito..visto che per un mese sono stato bene anche senza farmaci.
L'ansia si può sconfiggere?
potrò vivere libero ?
Oggi, ad esempio, prima di avere una bruttissima notizia son stato bene...ma..è soggettivo.
La mia psicologa dice che sono periodi di aggiustamento.
la mia psichiatra dice che se continua ..si può fare una visita
Io ho tanto paura..e mi piacerebbe avere qualcuno che mi tranquillizzi
[#3]
Dr. Michele Patat Psichiatra, Psicoterapeuta 640 11
Gentile utente,
è comprensibile che abbia paura, tanto più se la situazione non si è ancora risolta dopo lungo tempo.
I farmaci (così come la psicoterapia) possono aiutarla molto e non devono essere fonte di altri timori. Tenga presente che gli effetti collaterali segnalati sul foglietto illustrativo spesso hanno scarsissime probabilità di verificarsi.
In ogni caso la visita con uno psichiatra dovrebbe servire anche a rispondere ad eventuali dubbi rispetto al funzionamento della terapia.
Per rispondere alla sua domanda, infine, l'ansia patologica può essere guarita. Può volerci del tempo e sicuramente il percorso da intraprendere non è privo di difficoltà, ma i risultati sono il più delle volte soddisfacenti.
Cordiali saluti,