Utente 189XXX
Buongiorno gent.mi dott., ho iniziato una cura con sertralina a gennaio partendo da 50 mg fino ad arrivare a 200 mg, da domenica scorsa. Gli aumenti del dosaggio sono stati fatti settimanalmente a causa dell'insuccesso della terapia. La diagnosi e' depressione con forte componente ansiosa doc e dap. Ho provato molti farmaci fra cui gli ultimi Cipralex e cymbalta senza risultati. Ad oggi ho paura, non riesco ad uscire di casa. Anche in casa mi sento sicura stando sul divano perche' ho paura di svenire. Mi sembra di nn avere equilibrio, mi bruciano gli occhi e sento i muscoli di braccia e gambe estremamente contratti. Lo psichiatra dice che ci aggiorniamo sabato prox. Vorrei sapere cosa ne pensate, perche' non trovo la soluzione al problema, anzi mi sembra di stare sempre peggio. Temo di avere chissa' quale altra malattia. Nel 2012 ho fatto ecocardio, nel 2013 rm alla testa e poi controlli tiroide. Vi ringrazio per la cortese attenzione.

[#1]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Pur avendo letto la lunga storia nel merito non possiamo darle una prescrizione online in nessun modo.
Chieda al suo psichiatra se potrebbe essere utile l'amisulpride, ma non lo assuma in nessun caso senza il suo parere favorevole.
Valuti anche una psicoterapia, sempre dopo averne parlato con il suo psichiatra.
Dr. Manlio Converti

[#2] dopo  
Utente 189XXX

Grazie Dott. Converti, posso chiederle se lei ipotizza che sussista una depressione di tipo bipolare? Dato che gli antidepressivi da soli mi fanno stare forse peggio, o, per lo meno mi amplificano l'ansia. Grazie.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
il dosaggio di 50mg può non essere sufficiente per il trattamento dei disturbi che lamenta ed eventualmente va considerato l'aumento della terapia sulla base della sintomatologia che ancora lamenta.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 189XXX

Buongiorno dott. Ruggero, ma io ne sto assumendo 200 mg

[#5]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Non siamo in grado di fare diagnosi online, sinceramente e comunque non ha importanza se non ai fini di eventuali cotributi economici di tipo pensionistici...
Segua i consigli del suo psichiatra dal vivo.
Dr. Manlio Converti

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Esattamente da 50 a 200 in quanto tempo, ovvero a quante settimane siamo di sertralina considerando l'inizio a 50 ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 189XXX

Gentilissimo Dr Pacini, assumo sertralina 100 mg dal 11 gen, dal 23 gen sono passata a 125, dal 2 feb : 125 sertralina+ 50 mg lyrica; dal 11 feb tolto lyrica aum. Sertr. A 150; dal 21 feb aumento a 200 sert. In realta' 50 mg di sertr nn l'ho mai assunta, sono partita da 100 mg
Grazie ancora

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
scusi avevo letto 50, ma pare che la titolazione sia stata in fondo un po' troppo veloce.

Nel giro di un mese e mezzo è arrivato al dosaggio massimo senza che siano state valutate le fasi intermedie che generalmente richiedono 3-4 settimane.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

II medico sta provando il medicinale alla dose piena sia rispetto alla depressione che al doc, e la tempistica per il doc è più lunga (2-3 mesi) che per la depressione (1-2 mesi). Non è chiaro se la paura di svenire e l'isolamento però siano legati ad una componente di tipo "panico", il che comunque rimane tra gli aspetti che rispondono alla terapia.

A oltre un mese di distanza andrebbe valutato se è in atto una risposta neutra o un peggioramento dei sintomi. Lei diceva che sta male ma non è chiaro se peggio o come prima. Del resto comunque lo psichiatra la rivaluterà a breve.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 189XXX

Grazie Dr. Pacini, in realta' sto' peggio. Mi sento ancora piu' ansiosa e nervosa , specialmente al mattino fino al primo pomeriggio. Tant'e' che spesso intorno alle 11.00 devo assumere una decina c.a. di gtt EN perche' non resisto piu', nonostante mi trovi a casa mia da sola.

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

All'aumento delle dosi, per diversi giorni i sintomi possono peggiorare, e il tipo di peggioramento corrisponde, ma questo in genere accade anche quando poi c'è la risposta terapeutica dopo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 189XXX

Quindi secondo lei rientra nei parametri il fatto che stia cosi male, e' questione di tempo? Perche' lo psichiatra sabato mi togliera' loa sertralina per darmi ancora un altro farmaco ed io ho paura a ricominciare di nuovo.

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quindi siete già d'accordo su questo. Allora quale era il suo dubbio ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 189XXX

Gent.le Dott. Pacini il mio dubbio e' che sia troppo presto per decidere che la sertralina vada cambiata con un altro farmaco. A meno che la mia condizione fisica sia dovuta proprio a quello. Sinceramente sto' iniziando a pensare di avere una malattia organica al di la della depressione perche' i miei sintomi fisici molto forti mi spaventano. Grazie

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Infatti il dubbio è quello, ma appunto sembrerebbe che prendendosi qualche giorno di attesa il medico poi voglia cambiare a meno che Lei non stia bene, questo credo sia il senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it