Utente 233XXX
buongiorno,

vorrei sapere in quanto - mediamente - si può instaurare una dipendenza e una tolleranza agli effetti della caffeina, e quali sono gli eventuali sintomi di astienenza.

Infine, eventuali sintomi di astinenza da caffeina per quanto tempo si protraggono?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Quanto caffè beve in un giorno?
Quanti altri prodotti contenenti caffeina assume?
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 233XXX

IL problema non è la quantità di caffeina che assumo, quella è relativa. IL problema penso che sia la sensibilità ai suoi effetti.

Quindi più che quanta caffeina bevo, penso che sia più interessante considerare il fatto che io assumerei caffeina ogni giorno.

Adesso, bene o male, consumo 3 o 4 giorni a settimana 200 mg circa di caffeina in un'unica assunzione dopo pranzo.

essendo caffeina che non proviene da integratori ma da caffè, la stima che ho fatto - anche se MOLTO accurata - non è esatta ed è variabile in funzione dalla miscela che uso per preparare il caffè.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La dipendenza si instaura anche in base alla quantità di caffeina che si introduce e non solo sulla necessità di assumerla.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 233XXX

ok! quindi per lei qual'è la quantità di caffeina che può creare dipendenza? vorrei evitare la dipendenza, siccome considero la caffeina alla stregua di una qualsiasi altra droga.

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
3 caffè al giorno sono il dosaggio massimo possibile.

Lei ne assume quantità molto maggiori.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 233XXX

un caffè di starbucks sono 200 mg di caffeina, un caffè della moka (tazzina) sono 100. Un espresso del bar sono 80 mg di caffeina, con molta variabilità (70-120 mg) . Quindi in ogni caso sono al di sotto della quantità da lei indicata, cosa che evidentemente voleva dirmi ma ha scritto male.

grazie della risposta. ora non mi preoccupo più e posso addirittura consumarne di più. cordialità.

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
una tazzina da caffè della moka contiene circa 40 mg/100ml di caffeina e non 100.
1 sola bevanda energetica contiene circa 30mg/100ml di caffeina.

la risposta alla caffeina è comunque individuale e può risentire di basse dosi di caffeina a differenza di altre persone che non risentono di tale assunzione.

Può consumare quanto caffè desidera sapendo che già oltre la soglia di 100mg può avere effetti spiacevoli nonché creare fenomeni di dipendenza, come pare che già ci sia, ed oltre il valore di 300mg possono comparire anche sintomi diversificati.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139