x

x

Derealizzazione farmaci

buon Giorno, circa un anno fa ho fatto una psicoai con relativo ricovero in ospedale per 3 settimane. Attualmente sto bene e l'unico farmaco che prendo è il latuda 80 mg. L'unico sintomo che mi è rimasto è un pò di derealizzazione qualcuno di voi sa se esistono dei farmaci per contrastarla poichè abbastanza fastidiosa questa sensazione...
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,5k 921 271
Gentile utente,

Il suo medico ad esempio, il quale cosa dice ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non dice niente, quando tiro fuori l'argomento sembra ignorarlo però questa sensazione è abbastanza brutta da portarsi in giro sinceramente. Diciamo io lo vedo proprio come un sintomo fastidioso però cerco di non farmi troppe paranoie e cerco di vivermi la mia vita al meglio.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,5k 921 271
Gentile utente,

Può semplicemente essere un effetto collaterale della terapia antipsicotica, un senso di rallentamento, oppure anche, se è in cura per una psicosi bipolare, un elemento che accompagna la fase depressiva seguita alla fase agitata.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore grazie per la pronta risposta sinceramente non so che tipo di psicosi ho fatto so soltanto che avevo allucinazioni visive e altre brutte cose...Io in questo momento non sono nè agitato men che meno depresso sto bene semplicemente ho questa sensazione sgradevole e mi chiedevo se esisteva qualche farmaco per abbassare questa sensazione o per eliminarla.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,5k 921 271
Gentile utente,

Le ho detto, potrebbe semplicemente essere collaterale, questo è bene che lo giudichi il suo psichiatra.