Utente 329XXX
Per crisi d'ansia e soprattutto agitazione psico fisica e motoria (mi sento spesso un fascio tremante di nervi a rischio cadute, già successo ! ) dovute anche ad un pesante carico familiare di accudimento, sono in trattamento con EN (7 gocce) 2 compresse di Citalopram e una di Lyrica. Ho anche appena iniziato una psicoterapia. Mi sto accorgendo che quando la situazione familiare è più gravosa da gestire, i farmaci suddetti hanno un effetto quasi nullo. Un' amica mi ha detto di aggiungere il Samyr in compresse che ha anche un effetto energizzante in quanto contiene vitamine. LE chiedo gentilmente un parere . Grazie.

[#1]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Gentile signora, il Samyr è un precursore di molecole attive a livello cerebrale. E' indicato nella depressione e si può associare ai farmaci che sta assumendo, chiedendo naturalmente consiglio al suo psichiatra. Non si aspetti grandi risultati, ma può essere un aiuto in più e non sono segnalati effetti collaterali o interferenze con altri farmaci.


Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 329XXX

Grazie per la risposta pronta ed esauriente. Ma per placare l'ansia e l'agitazione che mi fanno tremare al punto che non riesco a muovermi o ad uscire da sola, l'unica soluzione è aumentare la dose di ansiolitico ? Sono quasi dieci anni che faccio uso di EN, partendo da 4 gocce. Temo la dipendenza a vita !! Quando ho provato a scalare, ho avuto ricadute. Grazie di nuovo.

[#3]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Non è dipendente, ma la terapia farmacologica che assume non è sufficiente a ridurre l'ansia. Se ha iniziato da poco una terapia psicologica questo può essere un buon sistema per imparare a vedere le situazioni in modo diverso e trovare strategie che evitino all'ansia di sopraffarla.
Franca Scapellato