x

x

Xanax per ansia sociale

Salve, forse non ho ho la fobia sociale ma comunque sono un ragazzo molto timido e in molte situazioni divento teso, tremo e mi trema la voce. Proprio per questo motivo, al concorso per entrare nell'esercito sono stato giudicato inidoneo dopo il colloquio con lo psichiatra. Già sono ansioso normalmente, ma durante il colloquio lo ero di più perchè mi sentivo "studiato" e temevo che lo specialista si accorgesse della mia ansia...ovviamente se ne accorse perchè quando parlavo mi tremava la voce e mi hanno dato questa diagnosi: "note di ansia reattiva in soggetto con tratti di dipendenza affettiva". Ora ho rifatto la domanda per questo concorso e tra un mese ho nuovamente il colloquio con lo psichiatra. Però ho pensato di farmi prescrivere dello Xanax da uno psichiatra e assumerlo appena prima di fare la visita. Secondo voi può funzionare? Mi basta prenderlo il giorno del colloquio oppure devo prenderlo anche i giorni prima? Ho letto sul web che per curare questo disturbo devo fare una terapia cognitivo-comportamentale, ma in un mese immagino che non è possibile. Quindi ho pensato come unica soluzione di prendere lo Xanax..oppure conoscete qualche farmaco migliore? Grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Non può stabilire la sua diagnosi ed il suo trattamento tra l'altro con un farmaco disabile e, quindi, causa di esclusione dal concorso.

Se ritiene di doversi curare, indipendentemente dalle sue scelte lavorative, si rivolga ad uno specialista e si affidi con calma e senza ansia.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Capito, ma prima di curarmi (perchè immagino che non riuscirò a curarmi in un mese) vorrei solo farmi prescrivere questo farmaco da uno psichiatra e assumerlo appena prima di fare il colloquio con lo psichiatra militare. Anche se non dovesse funzionare, almeno ci ho provato.
Secondo lei me lo prescriverà? Invece cosa ne pensa degli ansiolitici naturali come la valeriana?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Secondo me non è corretto che lei vada da uno psichiatra a chiedere una prescrizione di un farmaco scelto da lei.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Si lo so, infatti gli chiederò se può prescrivermi un farmaco per l'ansia..poi faccio prescrivermi quello che dice lui. Ho nominato lo Xanax perchè ho cercato sul web e sembra buono. Ma a parte questo, secondo lei funzionano questo tipo di farmaci?

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio