Utente 717XXX
Buonasera dottore

Le scrivo sperando mi possa dare un ulteriore sollievo. Le spiego la mia situazione

Ho fatto un Vaccino Menveo in data 10/02/2017 e da li è iniziato un calvario (coincidenze?)

Prima del vaccino stavo bene , avevo appetito e mi ero stabilizzato nel mio regime alimentare.

Dopo il vaccino , esattamente 20 minuti dopo, ho sentito un forte bruciore zona petto e disorientamento (ero ancora dal dottore per fortuna perchè stavo ascoltando cosa diceva di una visita a mio papa) mi sono seduto sulla sedia avvisando tutti che stavo male e sono svenuto per pochi secondi

Il giorno dopo ho fatto le analisi anche della tiroide e sono tutte nella norma a parte un acido folico basso 3.2 (invece che 5 e qualcosa ora non ricordo)

Da quel giorno ho un senso di debolezza perenne e al mattino fatico a mangiare ( a volte misveglio proprio con mal di stomaco forte) e fatico anche a mangiare negli altri pasti. Poi il venerdi successivo dopo alti e bassi , il 17, sono andato per fare la spesa, pochi passi dentro il supermercato e ha cominciato a girarmi fortissimo la testa, mi sono seduto, ho provato a rialzarmi ma senza successo perchè ancora un forte giramento mi ha colpito. Dopodichè mio padre ha chiamato il 118 che mi ha portato in ospedale.

In ospedale mi hanno trovato una glicemia a 236 che hanno tutti giustificato con lo zucchero che avevo preso quando mi son sentito male e la "merenda " che avevo fatto 2 ore prima ricca di carboidrati (Sono alto 1,81 e peso 67kg da circa 3 anni)

Mi hanno eseguito anche una tac alla testa e la visita del neurologo che non hanno rilevato niente e mi hanno dato da prendere una pasticca per l acido folico al mattino e 3 pasticche di becozym al giorno.

Dopodichè mi hanno rilasciato ma stavo ancora male (non riuscivo a camminare che mi girava la testa) e poi appena mi sedevo tremavo (forse questa è ansia)

Oggi ho passato una giornata nel letto dove al mattino ho sempre un fortissimo dolore che mi colpisce muscoli e ossa dal bacino in giu in manienra forte (un dolore veramente forte )

Purtroppo fatico sempre a mangiare e dopo mangiato ho eseguito alcuni esercizi (squat e affondi) per testare il fisico. Gli esercizi sono andati bene ma appena mi sono messo qui a scrivere mi ha assalito un caldo tempestoso e sono diventato quasi viola in faccia. (ho sempre praticato attività fisica mai successo una cosa del genere , a maggior ragione per 2 semplici esercizi casalinghi) e alla notte ho faticato a dormire.

Le pressioni rilevate son sempre state normali o comunque piu tendenti al basso.

La notte ultimamente sudo tantissimo mi sveglio proprio in un bagno di sudore e a volte mi formicolano le mani e le sento "gonfie" come se il sangue facesse fatica a circolare.

Durante la giornata e nella settimana precedente mi è capitato spesso di avere mani e piedi congelati.

Ovviamente è da 10 giorni che alterno diarrea a feci gialle e non composte sommato a tutti i sintomi detti in precedenza.

Grazie

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
credo proprio che in Menveo e tutti i suoi sintomi siano legati da un nesso di pura CASUALITA'.
La glicemia dopo due ore, quand'anche abbia mangiato la merendina, mi pare un pò alta, ma considerato lo stress va senz'altro ripetuta a digiuno e associata alla emoglobina glicata.
In quanto al suo mal di stomaco è bene escludere che non vi sia una patologia gastrica o un malassorbimento con una Esofago - Gastro - duodeno - scopia.
Se lei esegue esercizi fisici immediatamente dopo aver mangiato mi pare ovvio che poi si senta male.
Al di là di un evidente stato di allarme generalizzato, dei folati bassi e del Becozym, che non capisco a cosa le serva, se ha dati di laboratorio li posti e se non li ha chieda al medico di escludere innanzitutto una anemia con un emocromo e una ferritina, e di eseguire una routine ematochimica che comprenda anche gli indici di flogosi ed una EFP, oltre alla valutazione della funzionalità renale ed epatica.
Una anemia ferropriva potrebbe avallare il sospetto di una gastrite o una esofagite con gemizio occulto di sangue e porre una indicazione indiscutibile alla gastroscopia, mentre una anemia da carenza di folati o Vitamina B12, se presente nonostante l'integrazione prescrittale, farebbe propendere per un disturbo dell'assorbimento (celiachia frustra?)
Resta a mio avviso che un buon trattamento della sua sindrome ansiosa, escluse le cause organiche, sia improcastinabile per il suo benessere.
Mi tenga al corrente se vorrà.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 717XXX

Tutte le analisi sono perfette, anche quelle da lei indicate, sono state fatte e sono perfette.
L'unico valore sotto è l'acido folico. Il ferro , Emocromo e anche quelle della tiroide sono tutte Ok.

Le faccio sapere come prosegue ma ad oggi sono ancora pieno di dolori muscolari e stomaco chiuso

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
bene,
credo che questo stomaco chiuso vada ben valutato.
Ciò non esclude che lei possa recarsi da uno specialista dell'ansia per ottenere una adeguata terapia intesa a migliorarle la qualità di vita, considerando anche la sua giovane età.
Mi faccia pure sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno dottore
Sono andato ad approfondire il discorso stomaco.
Negli ultimi giorni mi è tornato l'appetito e riesco a mangiare anche molto. Nonostante tutto non prendo peso, anzi tendo a perdere almeno 1 etto al giorno nonostante l'alimentazione sia completa e intorno alle 1800kcal.

Negli ultimi giorni la sensazione "Mani e Piedi Freddi" è quasi passata ma da domenica mi accompagnano dei formicolii strani sempri a mani e piedi "come spilli" a volte diventano bruciori.

Diciamo che i sintomi più strani e noiosi sono passati mi resta però sempre questo senso di debolezza e questi spilli fastidiosi.
Domenica sono andato a correre e fatto un pò di palestra ma nel pomeriggio mi sentivo molto "strano" e poi sono comparse queste cose del formicolio nei giorni successivi.

Appena avrò l'esito delle analisi per la celiachia e Glicemia post prandiale le faccio sapere

Ecografia addominale fatta ed è tutto ok

Potrebbe dirmi qualcosa di più su questa sensazione di formicolio?

[#5]  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile utente,
se lei fa una dieta di 1800 Kal ma ne brucia di più è ovvio che peso non ne mette anzi lo perde.
In quanto ai formicolii di cui parla intanto faccia un dosaggio della Vit. B12 e dell'Acido Folico, perchè mi sembra un disturbo di origine neuropatica, e poi completi con una capillaroscopia ben eseguita per valutare la stato dei piccoli vasi.
Valuti anche la funzionalità tiroidea se non l'ha già fatto.
Ci riaggiorniamo a esami eseguiti, se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#6] dopo  
Utente 717XXX

Tiroide fatta dopo il primo giorno dopo lo svenimento ed erano perfette (anche se i sintomi sono iniziati 1 settimana dopo)

Prenderò degli integratori di b12 e acido folico.
Comunque molto meglio, mi rimane solo questa debolezza e formicolio (che a volte sale ai polpacci)

Ho già preso 2 compresse che hanno il 100% della razione giornaliera suggerita.

La capillaroscopia chi la fa? Cardiologo o?
Le faccio sapere

[#7]  
44918

Cancellato nel 2018
Un eccellente dermatologo se è eccellente, appunto, fa delle ottime capillaroscopie.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#8] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno
Il formicolio continua e a volte si irradia fino al polpaccio con bruciore sotto la pianta del piede

Inoltre ho notato che ho dei tremori alle braccia quando prendo degli oggetti come se il muscolo faticasse a fare quello che fa

Da due giorni e tornata la diarrea e il peso non aumenta ance se faccio 0 attività fisica e mangio oltre le 2000kcal (dividendo correttamente carbo prot grassi)

lei escluderebbe problemi circolatori e malattie più gravi?

[#9]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
visto l'andamento ingravescente della sua sintomatologia e la mia impossibilità di valutarla per via telematica, le consiglio di recarsi a visita Neurologica per fare il punto della situazione.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#10] dopo  
Utente 717XXX

Fatta al ps due settimane fa ed era tutto ok...
I sintomi di ora pero non c erano

La aggiorno su analisi e andamento i prossimi giorni

[#11] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno dottore
Analisi perfette per la celiachia e glicemia

I formicolio si sono trasformati in pizzicotti misto a bruciore ma in quantità minore ma sempre fastidiosa (piccole vibrazioni fino ai polpacci)

Mi rimane il fatto che il giorno dopo l attività fisica mi sento il filato corto e la sensazione di testa vuota che mi accompagna anche durante le giornate

Inoltre non prendo peso mangiando sulle 2400kcal giorno

Escluderebbe una visita dal cardiologo?

[#12]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
vada pure dal cardiologo.
Più pareri avrà più sarà sicura.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#13] dopo  
Utente 717XXX

Ma secondo lei dall alto della sua esperienza cosa può essere tutto ciò ?

[#14]  
44918

Cancellato nel 2018
Ansia Signore,
ansia e ancora ansia.
Da curare presso uno specialista dell'ansia.
cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#15] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno Dottore,
Visto che mi ha detto dell'ansia sono andato da uno psicologo che dopo un attenta analisi mi ha detto che sicuramente ho una base ansiosa ma di basso livello per diverse motivazioni.

Mi ha spiegato alcuni sintomi come mani e piedi freddi che dovrebbero però manifestarsi durante un attacco. Il formicolio anche può essere ansia anche se sembra strano che duri da 10 giorni e dopo giorni di bruciore di stomaco

Mi ha detto di fare altri accertamenti (dicendo che comunque non è un dottore) a livello gastrico.

Stamani mi sono svegliato con una grande fame e dolori allo stomaco, sono andato in bagno e ho mangiato.
Dopo mangiato cominciava la debolezza e il freddo intenso.

Andando al lavoro tranquillo (comunque sono stato abb bene questi giorni) mi è venuto un fuoco alla bocca dello stomaco e mi ha assalito un caldo fortissimo seguito da battiti forti alla tempie e senso di svenimento, finito il fuoco sono tornato in temperatura senza avere freddo e mi sono anche ricaricato.

Siamo sicuri non ci sia un tipo di reflusso?
Quando sono stato bene quei 2 giorni ho vissuto proprio serenamente e non ho avuto cali, appena sto male di stomaco ho nausea e senso di svenimento
Se anche lo psicologo non riconosce i sintomi dell'ansia io non so più che dire!

PS: domenica sera ho preso un Aulin per il mal di testa, potrebbe aver contribuito ad un nuovo problema ipotetico da "reflusso"?

[#16]  
44918

Cancellato nel 2018
Che vuole che le dica?
Se ha il dubbio di un reflusso gastro - esofageo ne parli con il curante e faccia una gastroscopia.
Lo specialista dell'ansia a cui mi riferivo non era lo Psicologo ma lo Psichiatra.
Comunque veda lei.
Io a distanza non posso visitarla e quindi il mio consulto si fema qui.
Dia pure notizie, se vorrà.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#17] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno DOttore
A distanza di un pò di tempo sono rimasti i sintomi i puù noiosi oltre al solito mal di stomaco che sto curando con un antiacido e un protettore per lo stomaco quello che mi preoccupa è:

- Vertigini Continue 24 h su 24
- Gambe molli e debolezza
- Sonno e Confusione dopo mangiato
Attacchi di debolezza, anche quando sono seduto a lavorare tranquillamente mi viene la solita vampata di caldo debolezza improvvisa che mi sembra di svenire

Sono andato da un altro neurologo che come lei mi ha detto che si tratta di ANsia

Se mi conferma che l'ansia può dare Gambe Molli, Vertigini e questi attacchi di quasi svenimento 24h su 24h con gli attacchi che arrivano almeno 1 volta al giorno allora mi metto l'anima in pace.

Il neurologo mi ha già dato la cura con Multivitaminici, Un calmante naturale e un altro farmaco per l ansia da fare 5 mesi

[#18]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
io la ringrazio perla fiducia ma se il Collega visitandola, cosa a me preclusa, le ha detto che sono sintomi ansiosi perchè non vuole credergli?
Si può mettere l'anima in pace.
Piuttosto al di là del camante naturale e del multivitaminico che non le servono a nulla, quale farmaco antiansia le ha prescritto il Neurologo e in che dosi?
Se vuole mi faccia sapere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#19] dopo  
Utente 717XXX

E che mi pare impossibile che l ansia ti faccia girare la testa 24h su 24, ti faccia quasi svenire sempre e ti faccia diventare le gambe molli e pesanti SEMPRE...fino a un mese fa correvo e giocavo tutti i giorni senza fatica!
Tutto qui...

il farmaco è SERTRALINA 50 cp 1/4 dopo col per 3 gg poi 1/2 per 3 gg poi 1 per 5 mesi e poi scalare e sospendere

[#20]  
44918

Cancellato nel 2018
Sono dosi placebo del tutto inutili a curare qualunque disturbo.
La trasferisco in psichiatria dove le sapranno dare consigli più puntuali.
Carisssimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#21]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Lo specialista di riferimento è lo psichiatra e non il neurologo.

Senta un altro parere

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#22] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno a tutti vi scrivo a distanza di qualche tempo.
Non ho ancora iniziato la cura ma...

Tutti i sintomi sopra elencati sono praticamente spariti e le sudorazioni notturne sono quasi sparite (mi sudano solo un pò le braccia ma credo sia il caldo/ umidita'.

Gli unici sintomi che rimangono sono una sensazione di testa vuota alla mattina, feci gialle scomposte tutti i giorni (unica cosa che mi preoccupa )e giramenti forti di testa (alcuni giorni e altri no) quando sono a passeggio.

Nel frattempo ho fatto anche una radiografia cervicale che ha come responso la perdita della fisiologica lordosi.

Nei giorni dove la testa gira piu del dovuto arrivano anche le famose vampate con i giramenti (in modo continuo) ma cerco di ignorarle se veramente è ansia non accadrà nulla, anche se sono molto fastidiose e sembra davvero di svenire.

Tutto sommato sembra andare meglio, cerco di non utilizzare farmaci ancora perchè vedo un miglioramento.

Anche se mi sembra ancora strano che quello che ho passato 1 mese fa sia tutta ansia....

Vi aggiornerò. voi cosa ne pensate?

[#23]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sbaglia proprio l'approccio alle sue problematiche e vuole avere un parere favorevole per questo suo modo sciocco di comportarsi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#24] dopo  
Utente 717XXX

Buongiorno Dottore
Dopo tanto tempo torno a scrivere con notizie non buone
Ho iniziato una cura indicata da uno psichiatra con Nevroxon da 10 giorni e sono tornati tutti i sintomi iniziali che nel tempo si erano eliminati, vero è che mi ha dato 15 giorni prima di stare meglio

Sono stato anche da un omeopata dalla disperazione che ha invece dato la colpa al vaccino dandomi una cura ma che giunti alla settima dose su 10 non ha dato effetti.

Rimane il forte bruciore di stomaco, fatico a mangiare e stare in posizione eretta da quanto mi brucia, ma il gastroenterologo dice che non ho niente

Inoltre dopo l inizio della cura è peggiorato anche l'umore che era tornato meglio di prima!

Inoltre tutti i giorni o quasi mentre cammino ho il solito attacco...gambe molli improvvise testa confusa e si conclude o con lo svenimento o quasi

Non so più cosa fare