x

x

Dubbio

Dottori , volevo chiedervi un pazzo sa di esserlo ? Ho paura di esserlo o di diventarlo !! Sono invasa da ossessioni aggressive e ho paura che fare quei tipi di pensieri significa stare per perdere la ragione. Ho troppo paura, sto andando da una psicologa ma non mi toglie alcun dubbio ,anzi me li sta facendo venire di più !!
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.4k 931 271
Gentile utente,

Un trattamento non deve togliere i dubbi, ma non farli venire, che è diverso.
Però spieghi meglio cosa intende col fatto che questo intervento le fa venire più dubbi.
E' stata fatta una diagnosi ? Di che tipo di psicoterapia si tratta ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore , sono andata da una psicologa perché in seguito ad una brutta notizia data in TV mi sono venuti dei brutti pensieri , ho avuto immagini di me che facevo del male ai miei genitori, sebbene ho capito che sono solo dei brutti pensieri io mi chiedo il perché mi siano venuti ,inizialmente pensavo non avessero significato e invece la mia psicologa mi dice che ci sono dei motivi per la quale vengono queste ossessioni ,è questa risposta non solo mi ha fatto ritornare ad avere questi brutti pensieri (che mi erano quasi passati ancora prima di decidere di intraprendere un percorso) ma mi ha anche angosciata il fatto di sapere che ci sono dei motivi ,questa cosa mi fa stare male
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.4k 931 271
Gentile utente,

Ecco, ho capito. I motivi per cui vengono le ossessioni possono consistere nella semplice predisposizione ad avere. Cercare delle spiegazioni invece, che non sono motivi ma se mai spiegazioni che gli altri danno, introduce nel cervello dei contenuti che complicano le cose spesso.
Le ossessioni vanno sostanzialmente fatte estinguere, ed evitare che si alimentino con i ragionamenti sui loro contenuti. La cura non bersaglia i contenuti, ma la forma di questo pensiero.
La psicoterapia indicata è cognitivo-comportamentale, oltre che esservi una consolidata terapia farmacologica.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Infatti ,proprio così ! Forse , oserei anche dire che stavo meglio quando non avevo intrapreso ancora il percorso, perché appunto come dite voi mi sembra che le cose si siano complicate e non poco. Riferirò il tutto alla mia psicologa alla prossima seduta ,intanto vi ringrazio , mi sento meno angosciata dopo il vostro commento
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.4k 931 271
Gentile utente,

Vanno distinte due cose. Le terapie inizialmente possono incrementare le ossessioni, ma per motivi diversi. Quelle che poi funzionano le fanno salire perché ostacolano il controllo, negano le riposte o sollecitano ulteriormente le domande sugli stessi contenuti, e questo accade inizialmente, con un effetto più o meno rapido di "sblocco".
Altra cosa è "spiegarle" aggiungendovi significati, solitamente con il coinvolgimento di presunti istinti, pulsioni o rapporti conflittuali.
Questo non corrisponde al processo terapeutico.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Inefetti ciò che non capisco è proprio la seconda parte,nel senso, perché ci sono vostri colleghi che sostengono che dietro a delle ossessioni ci sia solo ansia ,e altri che appunto presuppongono che ci sia rabbia repressa o conflitti ?
[#7]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.4k 931 271
Gentile utente,

Mi diceva psicologa, quindi non collega. In ogni caso, si tratta di teorie che purtroppo lavorano sulla base di sé stesse, e non di effettivi riscontri. Inoltre, un conto è ipotizzare da cosa derivino, un altro è parlare di entità che non sono biologicamente definite (l'inconscio come si definisce in termini mentali visto che non è espresso ? ), un conto ancora diverso è ritenere che la consapevolezza di questi eventuali meccanismi dia la guarigione.

Le terapie psichiatrche delle ossessioni sono sostanzialmente diverse da tutto ciò.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Mi scuso dottore. Capisco , quindi secondo voi è un bene continuare un percorso psicologico ,nonostante io non sto ancora riscontrando benefici ?
[#9]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.4k 931 271
Gentile utente,

Sarebbe bene che la terapia fosse tra quelle indicate per la diagnosi. Le è stato detto che sono ossessioni, il che torna con quello che Lei descrive.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore