x

x

Ossessione per i soldi

Buonasera,
e grazie a chi vorrà aiutarmi.
Scrivo perché ritengo di avere un problema che rischia di avvelenarmi l'esistenza.
Sono letteralmente ossessionata dai soldi e il mio timore più grande è quello di ritrovarmi povera e disoccupata. Io e mio marito viviamo in affitto da circa tre anni e abbiamo sulle spalle anche la rata della macchina. Inutile dire che ogni quindici del mese è uno stilicidio e dal nostro conto corrente escono già un bel po di quattrini. Purtroppo sia io che lui abbiamo sofferto in anni precedenti gli effetti della recessione e abbiamo subito battute di arresto nei nostri percorsi lavorativi. In questo modo siamo arrivati a 35 anni con ben pochi risparmi da parte e questo mi causa innumerevoli angosce. Per me ormai esiste solo il risparmio e sono arrivata a quantificare tutto. Non compro più quello che mi piace, ma quello che costa meno. Se usciamo insieme arrivo poi a pensare a quanto ho speso e a pensare " potevo risparmiare". Centellino le uscite con gli amici ( si spende ), non mi concedo quasi più nulla, e sono sempre più angosciata. Ho sempre desiderato dei figli ma qualche mese fa, a seguito di un ritardo mestruale, sono letteralmente caduta nella disperazione e anzichè pensare " evviva" ho pensato subito " quanto costa" e " non ci stiamo dentro". Inutile dire che questo pensiero mi ha fatto stare malissimo ed anche il fattore figli è dive ntato fonte di stress. Il risultato è che sto malissimo, mi sveglio ogni giorno sempre con l'umore basso e mi sento un criceto nella ruota che deve correre e.....pagare,pagare,pagare....Ogni amico che compra casa è una coltellata, ogni amica incinta mi fa stare male perché penso " vorrei ma non posso". Parlo di questo problema solo con mio marito che fa quanto può per tenermi su e mi invita ad essere più ottimista.
La mia famiglia d'origine se condivido questi pensieri si risente e quindi con loro " va tutto bene" , così come con gli amici e a lavoro. Io però ho crisi di pianto, non digerisco più nulla e a volte fatico persino a respirare. Aiutatemi vi prego.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
La problematica sembra essere maggiormente Sul denaro ma questo potrebbe essere un sintomo specifico di disturbo dell'umore che va valutato ed eventualmente trattato da uno specialista in psichiatria con visita diretta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/