x

x

Zarelis e sua efficacia

Gent.ssimi dottori avrei una domanda. Assumo Zarelis da quasi due mesi insieme a Brintellix, visto che non andava bene il mio psichiatra ha gradualmente aumentato il primo e diminuito il secondo fino a sospenderlo due sett.fa del tutto e portanto lo Zarelis a 225mg. Due giorni dopo dallo stop del Brintellix ho iniziato a stare benissimo, zero ansia e depressione, ero molto contento. Questo é durato otto gg. Poi é ritornato umore basso, depressione e zero voglia di alzarmi dal letto o fare qualcosa, però rispetto a prima non ho piú ansia. Sentiró il mio medico dopo le feste ma secondo voi a cosa potrebbe essere dovuto questo calo? Non è successo nulla di particolare. E fino a che dosaggio si puó andare con lo Zarelis? Grazie molte.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
La risposta va valutata a 1 mese come minimo, non è chiaro quanto abbia preso lo zarelis.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dott. Pacini. Sono quasi due mesi che prendo Zarelis e circa ogni due settimane l'ho aumentato. Adesso sono due settimane che il dosaggio è 225mg. Lei intende un mese a partire dall'ultimo aumento? Grazie.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Due mesi con un ritorno allo stato di malessere di partenza, ad una dose che comunque è efficace, dovrebbe far ripensare alla cura, ma anche alla diagnosi. Esattamente la diagnosi era di ... ?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Credo depressione ansiosa, me lo ha detto ma non sono sicuro di ricordare bene. Ma eventualmente ci sono margini per aumentarlo? C'e' da dire che cmq non ho piu' ansia, cosa che prima era costante, ne' attacchi di pianto e nessun effetto collaterale, menre con gli altri farmaci avevo disturbi sessuali. Grazie
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

La diagnosi dovrebbe saperla, è un riferimento importante, altrimenti non si ha idea di cosa si stia curando, che andamento abbia, che dosi e tempi ci vogliono etc.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione. Me lo faro' dire, grazie.