Utente 139XXX
Salve, sono una ragazza di 33 anni. Premetto che da circa otto anni prendo Eutirox per ipotiroidismo, ma tengo sempre sotto controllo i valori del TSH, FT3 e FT4, che si mantengono nella norma; anche la sideremia è apposto. Purtroppo, però, è da un periodo che sono proprio a terra di umore, certi giorni un po' meglio ma altri che mi sento davvero depressa. Da circa una settimana sto prendendo integratori del gruppo B (contengono: vitamina b6, b12, acido folico, b1, inositolo, colina, niacina, acido pantotenico, acido p-aminobenzoico), che mi hanno consigliato in erboristeria, anche per l'eccessiva stanchezza, e sembra andare un po' meglio. E' vero che questo è un periodo di particolare stress, ma è anche vero che in certi periodi dell'anno mi è capitato altre volte di sentirmi davvero molto ma molto giù (non so se può essere utile sapere che mia nonna soffriva di depressione). La mia domanda è: ci sono esami particolari che posso fare per capire se si tratta di qualche carenza di vitamina che mi provoca tutto cio'? Insomma c'è qualche esame medico per diagnosticare la depressione? Vi ringrazio anticipatamente, spero di risolvere questo problema che mi preoccupa davvero tanto.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La diagnosi di depressione è possibile attraverso una visita psichiatrica.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 139XXX

La ringrazio, ma intanto posso sapere se ci sono vitamine che possono aiutarmi da questo punto di vista? Perchè so che, comunque, una carenza di determinate vitamine può influenzare tanto sull'umore. Buona giornata!