Utente 493XXX
Buongiorno,
Sono in cura da due anni e mezzo con paroxetina 20mg al giorno, purtroppo la scorsa settimana ho avuto dei gravi problemi che mi hanno impedito di farmi ripetere la prescrizione del farmaco dal medico di base e, presa da una situazione contingente, ho lasciato passare una settimana senza assumere il farmaco, che sono riuscita a riprendere solo ieri. Adesso mi ritrovo con dei tremendi effetti da sospensione (capogiri, sudori freddi, spossatezza), e mi domando se avendo ripreso il farmaco questi passeranno rapidamente.
Inoltre, l'efficacia della paroxetina riprenderà "come se niente fosse" o è come se l'avessi cominciata di nuovo da zero, e devo di nuovo aspettarmi di avere un periodo di due/tre settimane di stallo prima che entri in azione?
Spero possiate rispondermi,
Vi ringrazio molto.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Dipende da quanto il suo organismo riesce a metabolizzare il farmaco in questo periodo.

Sarà una risposta variabile

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it