Utente 480XXX
Salve,
Ho 32 anni e da qualche mese soffro di ansia e attacchi di panico, situazione nuova perché in vita mia non ne ho mai sofferto. Mi sono rivolta a uno specialista che mi ha riscontrato ansia generalizzata e ipocondria.oltre agli incontri individuali mi ha prescritto 1 compressa di paroxetina e gocce di Xanax (5 la mattina, 5 il pomeriggio e 10 la sera)..sono circa una settimana che sto effettuando la terapia so che c vuole almeno un mese per vederne i benefici. Non ho neanche particolari effetti collaterali se non quello di avere quasi tutto il giorno un nodo in gola come se non riuscissi a deglutire. So che è un sintomo legato all ansia ma prima non lo avevo è comparso con l.inizio della terapia,può essere un effetto collaterale dei medicinali?
Soffro anche di cardias incontinente per il quale prendo omeprazen da 20 mg e aihme anche di ipertensione per la quale prendo norvasc da 10 mg..il mio psichiatra dice che noN interferiscono con questa terapia,posso stare davvero tranquilla?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È così ansiosa che pur conoscendo le risposte continua a porre le stesse domande.

Segua le indicazioni e riporti i risultati.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it