Utente 446XXX
Buongiorno,

da due mesi sono in cura psichiatrica e psicoterapeutica per un fastidio che mi porto. dietro da ormai due anni. Un bruciore alla gola e allo sterno che alle volte diventa solo sapore acido in bocca. Effettuati tutti gli esami del caso (gastroscopia, transitoesofageo, tac) è stato escluso un problema funzionale. Da marzo sono in cura con surmontil 25 mg x compresse al mattino e 25 mg x 2 compresse alla sera. Nelle ultime settimane la situazione sembrava migliorare quando all’improvviso dopo un’arrabbiatura forte mi è tornato il bruciore e mi sta accompagnando da ormai quattro giorni, nonostante prenda i medicamenti e faccia degli esercizi di rilassamento. È normale? A cosa può essere dovuto?

Vi ringrazio
Luca

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Può essere che la terapia non si propriamente efficace per i suoi disturbi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it