Utente 483XXX
Buon pomeriggio è da circa un mese che ho iniziato una cura con Zarelis 75 premetto che è da febbraio sono in cura ho iniziato con Daparox, ma dopo 3 mesi con con il mio psichiatra siamo passati Zarelis 75 per poi dopo 7 giorni portarlo a 150 però dopo tre giorni a causa di un aumento di agitazione il mio psichiatra ha deciso di riportarlo a 75. Capita però che dopo circa 7 giorni di assunzione a 75 mi viene l'agitazione nn riesco a stare fermo con le gambe. Di mia iniziativa nn lo prendo per un giorno e l'agitazione si attenua e anche i pensieri sopratutto quelli di ideazione suicidiari. Di questo ancora devo parlarne con il mio psichiatra, però volevo chiedervi è possibile che prendendo Zarelis da 75 dopo un po' diventa troppo e quindi dovrei passare a 37,5? Premetto che la mia cura adesso è Zarelis 75 la mattina e 15mg Mirtazapina la sera!
Vi ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte!

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
L'associazione tra venlafaxina (Zarelis) e mirtazapina ha un potente effetto pro-serotoninergico perchè queste due molecole, per un meccanismo che non le sto a spiegare, si rinforzano l'una con l'altra. E' per questa sua potenza che negli USA viene chiamata "Californian Rocket Fuel". E'
quindi possibile che l'agitazione/irrequietezza derivi da un eccessivo tono serotoninico. Deve parlarne con il suo specialista.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Grazie dott., ma come glielo spiego al mio psichiatra tutto questo, così sembra che ne sappia piu io di lui!
Come mi consiglia di approcciare visto che lei è un medico?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Se riuscirà ad essere chiaro nell'esporre i suoi disturbo come lo è stato qui il suo psichiatra non avrà difficoltà a capire il problema.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 483XXX

La ringrazio cercherò di essere più chiaro possibile anche perché dopo 48 ore dall'ultima assunzione di Zarelis 75 comincio ad avere i sintomi da dismissione e cioè giramenti di testa!

[#5] dopo  
Utente 483XXX

Buon pomeriggio dottore, ho fatto come mi ha detto, e il mio pschiatra mi ha abbassato Zarelis da 75 a 37,5, e vediamo come va per due settimane altrimenti dobbiamo cambiare! È possibile che dovrei alzare la mirtazapina visto che ho letto che ha più proprietà sedative?

[#6] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il suo psichiatra ha fatto bene a ridurre lo Zarelis. La mirtazapina ora è sottodosata, ma sarebbe sbagliato cambiare due cose contemporaneamente. Occorre aspettare.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#7] dopo  
Utente 483XXX

Quindi dato la natura ansiosa sarebbe più opportuno anche alzare la mirtazapina in quanto a proprietà più sedative?