Utente cancellato
SAlve ho fatto la gastroscopia per continui sintomi digestivi.. il risultato è come da titolo ma i sintomi che ho a quanto pare la dottoressa dice che non sono problemi dello stomaco anche perchè coi farmaci non passano da ormai un anno..
In pratica ho lo stimolo di digerire anche a stomaco vuoto e dopo i pasti sento comprimere lo stomaco e sento un affanno respiratorio che dura per qualche ora ...
Molto spesso lo stimolo di digerire non sale e mi gonfio di aria..
Vorrei capire se è un problema di ansia .. con le gocce tipo benzodiazepine non va via..

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
C'è quindi un rallentamento della digestione (che spiega le sue sensazioni, compreso l'affanno). Immagino che abbia già provato i procinetici, e tra questi la l-sulpiride, che è piuttosto efficace nelle somatizzazioni gastriche.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
488837

dal 2018
Ho provato levopraid 2 al giorno prima dei pasti se non ricordo male ma non ho notato nessuna differenza.. il problema del continuare a voler digerire c'era lo stesso ma poi lo stimolo dopo il secondo rutto spesso non sale e non esce ma ritorna giu .. a volte succede poi che non riesco piu a digerire finche non mangio o bevo qualcosa ma se lo faccio sento che fa ancora piu fatica a salire..
Non riesco davvero a capire come mai succede.. sto problema e iniziato dopo 1 settimana che ho smesso cipralex.. poi l ho ripreso a 5 gocce ma non mi paassava.. pero 6 mesi fa e iniziato l affanno prima non lo avevo