Utente 477XXX
Gentili dottori, richiedo un consulto per un problema di ansia che mi porto dietro da un po' e che sto curando grazie ad uno psicoterapeuta. La informo che questo percorso è iniziato da meno di sei mesi cerco di andare agli appuntamenti tt le settimane tranne quando ho impegni di lavoro. Sono riuscita grazie all aiuto di questo psicoterapeuta ad affrontare la mia ansia e i miei attacchi facendo in modo che questi si riducano ad eventi sporadici, soltanto che quando si presentano sembrano mandarmi in tilt perché non riesco più a ragionare e a ridurre questo mio stato di agitazione. Puntualmente finisco sempre per telefonare a mio marito per farmi riportare a casa, la situazione è insostenibile. Le chiedo un consulto per sapere se è il caso di assumere dei farmaci cioè dei tranquillanti nei casi estremi in cui mi vengono queste crisi che fatico a gestire. Premetto che nessuno fino a questo momento mi ha mai chiesto di assumere farmaci di nessun genere ne psicologo ne psicoterapeuta. Solo una volta mi è stato detto ma ho rifiutato perché ho paura di diventarne dipendente. Se sia invece il caso di agire diversamente. Stamattina ad esempio mi sono svegliata relativamente tranquilla finché un dolore alla bocca dello stomaco mi ha messo in crisi. Ho notato che questa ansia si manifesta sempre in seguito a malesseri fisici (o paura di morire di morire di infarto ecc..) cosa mi suggerisce di fare dottore? Spero che qualcuno risponda grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se i disturbi che lamenta le modificano o le riducono significativamente la qualità di vita e l'attuale psicoterapia non apporta miglioramenti evidenti e sostanziali, considerato che l' ha iniziata da mesi, allora sentito il parere del suo medico curante potrebbe consultare uno psichiatra per una eventuale diagnosi medica e terapia farmacologica che in questi casi di massima ha una durata determinata,
Cordiali Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta