Utente 499XXX
Buongiorno, mi sono iscritta perchè non so più cosa fare. La mia storia in breve: tre anni fa il primo attacco di panico in seguito ad una anemia che non sapevo di avere e che mi portava forti tachicardie, in seguito ( dopo isterectomia parziale ), pensavo di aver superato tutto e invece gli attacchi d'ansia sono diventati ormai una costante; i sintomi sono: testa pesante, fiato corto, tremori, freddo e sudorazione, sensazione di svenimento. Dapprima sporadici e ora, nel giro di circa un anno, sono diventati quotidiani al punto da impedirmi qualunque attività normale quotidiana. Quando sono per strada si fanno sentire ancora di più. Da circa 5/6 mesi prendo gocce Tranquirit ma ormai non servono più a niente. Dieci giorni fa ho fatto una visita presso il centro di igiene mentale della mia ASL di appartenenza e il dottore mi ha prescritto Efexor ( 37.5 per una settimana e poi 75 ); sarà perchè mi è capitato uno specializzando, sarà per tuttò ciò che ho letto sui forum, ma ho paura ad iniziare ad assumerli; intanto non so che fare, mi sento di non farcela più. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"sarà perchè mi è capitato uno specializzando, sarà per tuttò ciò che ho letto sui forum, "

Ma sostanzialmente per lo stato in cui è, perché questi timori alla fine riconoscono quella radice comune.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie per la risposta; effettivamente è così. Penso che le compresse possano farmi sentire peggio o addirittura interferire con quella della tiroide, innalzarmi la pressione e...bla bla bla. Sono diventata ipocondriaca.
Nemmeno un'ora fa, dopo aver scritto, ho avuto un altro attacco di panico, prese altre 10 Tranquirit dopo quattro ore dall'altra assunzione, ho praticamente dormito un pò e ora sto meglio. Purtroppo sono mamma, moglie e lavoratrice e nonostante le mie paure capisco che devo farmi forza e necesariamente ho bisogno di una terapia farmacologica

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In genere è d'aiuto, e comunque non ci impiega molto prima di fare effetto, parliamo di poche settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Gli effetti collaterali, pur sapendo che è sempre soggettivo, si presentano subito? Possono essere seri?

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' ripartito da capo con lo stesso tipo di domande.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 499XXX

Mi scusi, ma la mia preoccupazione sta nel fatto che temo di poter diventare dipendente dai medicinali, pur consapevole che al punto in cui mi trovo non ne posso fare a meno. Giovedì ho appuntamento con un altro psichiatra consigliatomi da un amico medico, se non Le dispiace scriverò l'esito. Grazie ancora

[#7] dopo  
Utente 499XXX

Buongiorno, dopo il consulto con lo psichiatra ho iniziato ad assumere 4 gocce di Daparox per 4 giorni, 6 per altri quattro giorni e da domani comincerò con 10 gocce, sempre la mattina a stomaco pieno. Contemporaneamente prendo 10/12 gocce EN sia la mattina che la sera. L'ansia si è ridotta di tanto ( immagino grazie all'ansiolitico che ha un effetto più duraturo ), anche il cuore pare sia tornato a riposare un pò; potrebbe essere presto ma ciò che ancora avverto sono i capogiri ed uno stato di stanchezza e apatia che quasi potrei definire " tristezza", nulla mi entusiasma. Lo psichiatra mi ha detto che l'effetto pieno si avvertirà nell'arco di una ventina di giorni. Voglio sperare sia così, ora ho solo voglia di chiudere gli occhi per fermare la testa e dormire. Grazie