Utente cancellato
Gentili medici,
La mia diagnosi è ansia e impulsività. Gli antidepressivi non mi hanno dato molto giovamento oltre al fatto che sono stati sospesi per disturbi sessuali intollerabili.
Avendo cambiato psichiatra quest'ultimo mi ha riferito che per ansia e impulsività sono da utilizzare gli stabilizzatori dell'umore. E comunque non ho il disturbo bipolare.

Mi ha prescritto Lamictal 25 mg la mattina.
Da aumentare di 25 mg ogni due settimane fino ad arrivare a 50 mg Max 75 mg.

Ho iniziato la terapia ma ho degli effetti collaterali. Avverto agitazione, ansia e disturbi del sonno, ho anche incubi. Insomma mi sento peggio.

Ovviamente chiederò anche al mio curante appena reperibile ma nel frattempo chiedo qui.

Vorrei sapere se Lamictal è adatto per ansia e impulsività nonostante sia un uso off label dato che sul foglietto illustrativo non ce l'indicazione.

Il curante mi aveva accennato in caso di insuccesso avrebbe optato per Tegretol. Che differenza ha quest'ultimo con il Lamictal?

Grazie


Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Dovrebbe specificare meglio in che consistono la sua ansia e la sua impulsività.
La lamotrigina (Lamictal) è indicata, in psichiatria, per la prevenzione degli episodi depressivi ricorrenti.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
500519

dal 2018
Salve

Allora la mia diagnosi è ansia generalizzata.
E riguardo l'impulsività si manifesta con scatti di ira, di aggressività smisurate in base all'evento come se non riuscissi a contenere gli impulsi.
Non ho depressione anche se dopo queste crisi provo un profondo senso di colpa ed ho l'umore a terra per giorni.
Quindi in sostanza il Lamictal non è adatto per i miei sintomi?
Ma gli effetti collaterali che ho sono nella norma? Poco fa ho letto il foglietto illustrativo e ci sono tra gli effetti collaterali comuni aggressività, irritabilità, agitazione e insonnia.

[#3] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo

24% attività
16% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Non è possibile fare una diagnosi online.
In generale ciò che descrive : "l'impulsività si manifesta con scatti di ira, di aggressività smisurate in base all'evento come se non riuscissi a contenere gli impulsi.
Non ho depressione anche se dopo queste crisi provo un profondo senso di colpa ed ho l'umore a terra per giorni." ...
è frequente in alcuni disturbi di personalità ( in cui sono presenti spesso anche sintomi di ansia , insonnia , agitazione)...per cui il punto non è la differenza tra lamotrigina e carbamazepina....ma inquadrare meglio il problema, il contesto (sociale anche), la sua storia....per fornirle le adeguate cure psicofarmacologiche e psicoterapeutiche.
La carbamazepina è più incisiva , è anche stabilizzatore dell'umore, frena un po' l'impulsivita'...ma non è una panacea..raramente viene utilizzata in monoterapia..più spesso si associa ad altri farmaci.
Però, ripeto, con chi la segue dovrebbe inquadrare meglio il problema,la storia, il contesto, le dinamiche...per capire e scegliere adeguatamente.
Cordiali Saluti
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta