Utente 501XXX
Buonasera,
Sono una ragazza di 35 anni
È da circa 4 settimane che ho avuto una forte crisi di ansia dovuta a troppo stress ed eventi correlati .
Il medico mi ha segnato paroxetina prima da 10, poi da 20 fino a finire a due compresse da 20 una la mattina e lexotan tre volte al giorno .
Come ho iniziato il lexotan ho iniziato a star meglio ma da qualche giorno sono ripeggiorata .
Mi sapete dire il motivo ?
Forse la paroxetina non fa effetto ?
Forse ci vuole più tempo ?
Da piccola usai elopram e mi trovai bene, secondo voi sarebbe il caso di fare il passaggio ma che effetti potrei avere ?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La paroxetina come anche il citalopram ci mette un mese a fare effetto, quindi se ha appena iniziato, è normale che non abbia miglioramenti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore ma è 4 settimane che prendo paroxetina
Non dovrei stare bene ?!?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha iniziato 4 settimane fa, ma la dose di 2 sarà stata raggiunta gradualmente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Quindi mi vuol dire che le quattro settimane sono dal dosaggio pieno?
E se fosse che anche dopo non mi funzionasse e cambiassi farmaco è come ripartire da zero

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, 4 dal dosaggio pieno, se si parla di 40 mg. Cominciando con un nuovo farmaco sì, i tempi sono gli stessi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 501XXX

La cosa strana è che una volta scambiato lo xanax con il lexotan sono stata una settimana bene e poi di nuovo peggio .
Secondo lei qual è il motivo

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, non è strano. Se cambia un ansiolitico con un altro e la dose che sceglie equivale a un effetto maggiore, per un po' è come se aumentasse il farmaco di partenza, poi l'effetto finisce.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 501XXX

Mi scusi ma le faccio L ultima domanda se è come se aumentasse il farmaco di partenza significa che su di me la paroxetina funziona ?
Ma devo solo attendere i tempi giusti ?

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Stavo parlando di sostituire un ansiolitico con un altro, se il nuovo è a dose equivalente maggiore è come se si aumentasse il primo; se è inferiore, è come se lo si diminuisse. Non parlavo della paroxetina.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it