Analisi alterate dopo nuova tp farmacologica

Gentili medici iscritti,
sono un pz con doc ipocondriaco su cui si è formata una depressione moderata con sintomi ansiosi.
Mi è stata cambiata la terapia dal nuovo psichiatra.
La vecchia tp era:
Efexor 225 + Daparox 20 + Tavor 1x3 al g. + Sonirem 10 gocce la sera.
Da analisi effettuate a fine marzo risultava GPT 60 (senza valori di riferimento)
L'attuale:
Efexor 150 + Zoloft 50 + Tavor 1x2 e 6 gocce la sera + Depakin Crono 150 + Sonirem 10 gocce la sera.
Secondo il mio nuovo psichiatra era anche più leggera per il fegato.
Invece ecco le analisi effettuate il 4/08:
Transaminasi GOT 41* (range 0-40)
Transaminasi GPT 84* (range 0-40).
Gamma Gt, bilirubina, amilasi, tempo di protrombina e INR nei limiti.
Ho potuto sentire il mio medico di base che mi ha detto di non modificare la terapia per evitare scompensi. Volevo un vostro parere. Non bevo alcolici e ho una dieta piuttosto corretta. Se volete vi mando anche i valori nella norma.
Cordiali saluti,
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,9k 877 226
Gentile utente,

Quindi il medico non ha ritenuto questa alterazione (la GPT se mai) meritevole di approfondimento, presumo anche per l'assenza di sintomi correlati. La domanda qual'è ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Chiedo se invece è meglio modificare la terapia. Da un'ecografia effettuata in aprile risultava tutto nella norma.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,9k 877 226
Rientra nelle domande che non possono trovare risposta qui però.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test