Utente 501XXX
Scrivo ancora per confronto. Sono un medico in stato misto fino ad ieri trattata con paroxetina 20 una die 750 depakin chrono die e seroquel 100 una per 3. Trovandomi ancora in una condizione di grande agitazione e ansia con pensieri ipocondriaci e totale inabilità al lavoro ieri ho effettuato controllo dal mio psichiatra che mi ha reimpostato terapia in questo modo: sereupin 20 mattina e pranzo
Depakin chrono 300 1 per 3
Seroquel 100 una per e
Carbolithium 300 una per 7 giorni poi due sl di con successivo dosaggio litiemia.
Ho un rapporto decennale col mio psichiatra ma stavolta sembra esser passato da un estremo ad un altro insomma ho jn poco paura perchè mi sembra troppo. Mi piacerebbe un vostro parere. Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Dove vede la grande differenza ? Sembra solo un potenziamento di uno schema di terapia antibipolare, coerente col fatto che ora sia in corso una fase mista.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Grazie innanzitutto..vedo il litio introdotto..l'antidepressivo raddoppiato e lo stabilizzatore un po' aumentato..forse si tratta solo di mie paure dettate da una farmacofobia. É vero che sto male ma sono intimorita forse anche dagli effetti collaterali..so che non vi esprimete in proposito ma vi sembra tutto congruo e tranquillo?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ho capito che è diversa, ma Lei diceva "sembra esser passato da un estremo ad un altro"....
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it