Utente 508XXX
Buongiorno aono un uomo di 37 anni, ho bisogno di un consulto.
Circa un anno fa mi sono trovato in una situazione molto stressante a livello fisico ed emotivo,tutto ciò per intenderci era capitato dopo un rapporto a rischio ,ero convinto di aver contratto qualche malattia grave. Ero molto preoccupato per me ma anche per la mia famiglia!!!!In quel periodo il mio fisico molto provato aveva cominciato a darmi chiari segnali di essere troppo stress.
Dopo 3 mesi di preoccupazioni vado a fare gli esami del caso e TUTTO ESCE NEGATIVO.
Sempre nella stessa sede mi propongono un vaccino. CATASTROFE, DOPO QUELLO È COMINCIATO UN CALVARIO, non mi sono più sentito bene ne fisicamente ne mentalmente.
Sono nove mesi che faccio esami su esami per capire cosa sia successo senza arrivare MAI a una conclusione.
La domanda del consulto è questa, Una forte depressione può incidere a livello fisico?
Spiego i sintomi:
Dolore Addome
Calo muscolare
Astenia
Dolori Muscolari e Tendinei
Linfonodi sottomandibolari
Vertigini
Nausea
Voglia di fare niente
apatia
battito del cuore accellerato
formicolii
scosse e mioclonie muscolari.
Sono ormai fuori di testa, mi rendo conto che anche psicologicamente non sono più la stessa persona, non riesco ad avere un colloquio con nessuno o se parlo con qualcuno mi sento a disagio.
Qualche terapia anche farmacologica potrebbe rimettermi in sesto?
grazie buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Direi che le terapie ci sono, la cosa che le manca è di capire che, a parte la diagnosi che ipotizziamo è depressione, stiamo parlando di cervello. Quindi più che preoccuparsi che la depressione provochi danni fisici (che è un pensiero ipocondriaco), la depressione è espressione di uno stato fisico (perché è il cervello che "sta" in un certo modo).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie per la celere risposta.
Quindi secondo lei Dottor Pacini
con la terapia adeguata psicologica e farmacolgica adeguata potrei risolvere anche i miei disturbi fisici e riacquistare la fiducia in me stesso che ho perso da molto tempo?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non sono quelli che chiama "disturbi fisici" e dall'altra la depressione, la depressione è uno stato cerebrale, come potrebbe non cambiare l'attenzione al corpo, e anche la percezione del corpo ? Infatti lo fa, sistematicamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Cercherò uno specialista nella mia zona per iniziare una terapia.
Ma anche il calo muscolare può essere influenzato dalla mente?
mi scusi se mi dilungo ma sono ormai esaurito non vedo via di uscita.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Io non conosco persone depresse che si sentano vigorose, sciolte e dinamiche.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it