Utente 502XXX
Salve dottori...volevo chiedere un consulto riguardo il fumo passivo di cannabis che sia in luoghi aperti ma soprattutto in luoghi chiusi...se esso puo provocare effetti psicotropi o simili....avendo avuto problemi di ansia con questa sostanza un po mi preoccupa...ormai non fumo piu da tantissimi anni ma mi capita di frequentare posti in cui si fuma e volevo una delucidazione in merito...grazie

P.s. se ho preso dello xanax e c e del fumo passivo nell aria la cosa cambia?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Al di là di tutto, questo è un pensiero legato alla matrice ansiosa del suo disturbo. Io focalizzerei su quello piuttosto che davvero concentrarmi su ipotesi del genere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Si ha sicuramente ragione e infatti mi sto muovendo per risolvere la componente ansiosa...ma le rinnovo cmq la domanda se puo darmi delucidazioni in merito...grazie dottore

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se le capita di frequentare posti in cui si fuma cannabis, evidentemente non è ne è preoccupato, ma è un pensiero che arriva dopo, a freddo.

Ma poi, anche se ciò fosse significativo, alla fine che cosa mai cambia. E' come se uno chiedesse se un caffé può far diventare ansiosi, o se il caffé del gelato al caffé può comunque avere questo effetto. D'accordo, ma anche se sì, che cosa mai cambia ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 502XXX

Che discorsi contorti e poco esplicativi specie se fatti a chi soffre d ansia ....bastava dire si o no ...questo e' il modo in cui aiutate le persone in questo sito? Complimenti...ah se frequento certi posti e' per lavoro indi per cui gia dice una gran cavolata dando per scontato cio che nemmeno sa...questo e' come lavora unp psichiatra? Che ridere scusi

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"bastava dire si o no "

Eh beh, certo, era così semplice, no ? Mi era sfuggito.

Dovrebbe invece pensare che forse il senso delle risposte va a cogliere la natura delle domande, non come fosse una risposta di un distributore automatico "si o no", andando dietro a quella che verosimilmente è una domanda ansiosa e non informativa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 502XXX

Il fatto.e' magari e' bravo a prescrivere farmaci ma pecca di delicatezza e umanita'...buonlavoro

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma la smetta di diffamare, non glielo consiglio, e cerchi di capire le risposte invece.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 502XXX

La mia parte ansiosa la sto curando con ottimi risultati punto primo. Punto secondo Magari le ripeto.la domanda ...il fumo di cannabis passivo.puo produrre effetti psicotropi rilevanti? Grazie

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Secondo me i risultati, viste le domande, potrebbero essere migliori. Magari sarà una sfumatura.

Ora, se dobbiamo credere che il problema residuo della sua ansia debba essere un possibile effetto psicotropo del fumo passivo con cui entra in contatto in ambienti in cui si fuma, facciamo finta che sia questo. Se invece come è verosimile, il residuo ansioso (che magari avverte) è semplicemente presente, e si esprime con timori di questo tipo, forse è una risposta un po' più realistica.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 502XXX

ho capito cosa intende dottore....ma io chiedo a voi o cmq ad uno specialista perche mi dia almeno una spiegazionie piu medica che io naturalmente non posso dare per ovvie ragioni, quin di non voglio fare finta ho solo chiesto fatto una domanda che credevo avesse una risposta semplice invece qua si arriva da un piccolo consulto a vaghe diagnosi e chiacchiere che alle fine fanno ancora meno chiarezza , cioè della serie se potevate darmi una mano avete preferito darmi uno schiaffo...scusate la schiettezza)

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, il contenuto era semplice, la domanda indica quel che le ho spiegato. Non si arriva a diagnosi, si arriva a considerazioni, che è la cosa più utile che si possa fare, direi più utile di disquisire sul fatto che, se uno ha sintomi ansiosi su un disturbo già noto, sia dovuto a.... tracce di qualche sostanza nel fumo occasionalmente annusato in ambienti in cui qualcuno fuma cannabis.

Ancora non ha compreso il senso della risposta, anche se risponde dicendo "ho capito cosa intende", mi pare che alla fine, apprezzando la schiettezza, ma non abbia capito per niente invece.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 502XXX

Si era partito dalla domanda se il fumo passivo ha qualche effetto e si e' arrivato ad un papiro di polemiche su chi o cosa si e' capito....oooooook

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, si è arrivati ad un consiglio, ampiamente argomentato, sulla natura di tale domanda, confermato peraltro da quel che ha detto poi.

Ma penso che la cosa possa concludersi qui a questo punto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it