Utente 361XXX
Salve, gentili dottori. Soffro di dismorfofobia e ansia generalizzata. Senza dire i farmaci che prendo, la mia cura consiste in un antidepressivo, uno stabilizzatore dell'umore, un ansiolitico e una similbenzodiazepina, cioè lo Stilnox. Per combattere l'ansia, fumo quasi venti sigarette al giorno e ho ancora degli attacchi d'ansia. Vi chiedo: la nicotina peggiora l'ansia? Smettere di fumare la migliorerebbe? Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

esiste una correlazione diretta tra astinenza da nicotina e ansia, condizione che porta il fumatore ad aumentare progressivamente il dosaggio della sostanza, l'unica soluzione pertanto è quella di smettere di fumare interropendo così il circolo vizioso,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 361XXX

Grazie. C'è una fonte scientifica magari un articolo che dimostri ciò che ha appena detto. Inoltre, le chiedo: la nicotina può interferire con gli effetti terapeutici degli psicofarmaci?

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
1. può consultare Pubmed.
2. il fumo di sigaretta interagisce sia dal punto di vista
farmacocinetico che farmacodinamico con numerosi farmaci
e psicofarmaci.
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta