Utente 510XXX
Salve, chiedo un consulto su un disturbo alquanto atipico, nonché disagevole che ho da circa un anno.
Si tratta di ripetizione cicliche nel mio pensiero di parole fuori luogo, quel che crea disagio è che tali ossessioni incrementano in presenza di altre persone ( specie in ambienti silenziosi) avverto degli impulsi irrefrenabili a dire a voce tutto quello che penso, a breve andrò da un dottore ma chiedo a voi il nome di tale disturbo psiotico.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Probabilmente non è una psicosi, si tratta di "idee di contrasto" che solitamente caratterizzano il Disturbo Ossessivo-Compulsivo. In questi casi i pensieri e le eventuali voci sono interni, nella testa ed è molto raro che vengano davvero verbalizzate. Inoltre ci si rende ben conto che il fenomeno è anomalo.
Il medico che vedrà farà diagnosi ma escluderei la psicosi.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 510XXX

La ringrazio per aver risposto.

[#3] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Grazie a Lei da Medicitalia

MS
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com