Utente 516XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 20 anni a cui è stato diagnosticato un disturbo borderline della personalità.
Da circa due mesi sono in terapia,assumo haldol 8 gocce la mattina 7 il pomeriggio e depakin 250 mg a rilascio modificato una bustina la mattina.
Da 3 settimana la situazione sembra essere peggiorata.
Ho passato due settimane ad avere una
paura della morte ( il pensiero era ricorrente) paura di diventare un senza tetto
paura del mio stesso futuro.
Nell'ultima settimana invece ho avuto paura delle scale,il pensiero mi tormentava impedendomi anche di studiare, ero irrequieto , ansioso , ho avuto scosse alle gambe ed ho anche sperimentato attacchi di panico.
Sono riuscito a trovare pace solo ritornando a casa.
Ultimamente faccio anche fatica ad uscire di casa e quando sono in strada noto che mi assale una certa ansia.
Non riesco nemmeno a viaggiare in auto per via della strada abbastanza alta , ho paura che durante il viaggio possa venirmi un attacco di panico.
Ho dunque l'impressione di aver sviluppato una nevrosi fobica ossessiva piuttosto invalidante.
Vi scrivo per chiedervi come porre rimedio a queste mie paure o cosa dovrei fare a vostro avviso o se si tratta seriamente di nevrosi fobico.
Spero possiate aiutarmi perché sono nello sconforto e nell'instabilità più totale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Se quelli che lei descrive sono sintomi nuovi le consiglio di contattare il suo specialista.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Egregio dottore ,la ringrazio per la sua risposta.
Queste erano tutte situazione che inizialmente riuscivo a controllare,ma adesso sono diventate insostenibili.
Purtroppo non ho modo di contattare lo specialista, dovrò attendere il giorno della visita di controllo.
Lei pensa che la psicoterapia o una terapia farmacologica specifica potrebbe aiutarmi?
Lei pensa che si tratta di una nevrosi fobica?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
La sintomatologia attuale rimanda ad un disturbo d'ansia, da meglio diagnosticare. La terapia in atto è indicata per un Disturbo di Personalità ma non per un disturbo d'ansia. Per questo le confermo che deve consultare il suo specialista, Non le è possibile anticipare la visita?
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 516XXX

No dottore,non ho modo di anticipare la visita di controllo.
Farò presente i nuovi sintomi allo specialista.
Nel frattempo in che modo posso alleviare l'ansia e i disturbi vari?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Non è possibile fare prescrizioni a distanza, mi dispiace.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-