x

x

Sospensione abilify 1,25mg

Buongiorno a tutti gentilissimi Dottori. Volevo porvi un quesito: da circa 3 anni sono in cura con abilify 10 mg a causa di un disturbo ossessivo compulsivo, adesso la situazione è nettamente migliorata, e con il mio psichiatra di fiducia abbiamo deciso dapprima di ridurre il farmaco per poi sospenderlo. Al momento sono arrivato a prendere 1,25 mg di abilify al dì, ora mi chiedo: 1,25 mg è una dose efficace contro il doc? oppure è semplicemente un placebo e posso quindi sospenderlo definitivamente? la mia paura è che sospendendolo completamente ritornino i pensieri ruminanti e ossessivi.

Ringraziandovi in anticipo per le risposte vi porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2.2k 80
Gentile Utente,

dovrebbe dire se l'Aripripazolo è l'unico farmaco in terapia, comunque la sospensione è un atto importante che va condotta nel modo più corretto possibile, se il suo psichiatra le ha fatto un piano di dismissione del farmaco deve ovviamente seguirlo scrupolosamente soprattutto nella fase di eliminazione totale, in generale 1.25 mg / die è un dosaggio al di sotto del range terapeutico,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dott. Nicolazzo, oltre all'abilify prendo 37,5 mg di anafranil al mattino e 2 mg di rivotril la sera al sonno. Comunque la mia domanda è una: sono pronto ad abbandonare il farmaco? cioè passare da 1,25 a niente potrebbe far tornare i sintomi ossessivi?

Grazie in anticipo per la risposta
[#3]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2.2k 80
Gentile Utente,
se ritorneranno i sintomi ossessivi e quando nessuno lo può sapere, si spera ovviamente di no; l'importante e come le ho detto più sopra, fare tutto correttamente, il dosaggio del farmaco non può avere un'azione terapeutica in sè, effetto placebo a parte, lei assume anche altri due farmaci, quindi se lo psichiatra le ha detto di eliminarlo non le resta che farlo,

Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta Dottore. Seguirò le indicazioni del mio psichiatra e abbandonerò definitivamente i farmaci. Grazie ancora