Senso di stordimento

Buingiorno dottori, volevo chiedervi un aiuto in quanto sono un po ansioso in questo periodo.
Sono un ragazzo di 19 anni compiuti da circa 1 mese e in queste ultime 2 settimane sono abbastanza ansioso e con poche ore di sonno sulle spalle.
È da circa 2 settimane che dormo 5 ore circa al giorno e il pomeriggio tornato da scuola non riesco nemmeno a dormire dalle tante cose che devo fare e inoltre vado anche a letto tardi.
Qualche giorno fa la mia ragazza ha avuto la labirintite che tuttora ha, e mi sto preoccupando moltissimo per lei, io premetto che sono un tipo molto ansioso e ipocondriaco, infatti credo di averla presa anche io e prendo da 1 anno e mezzo circa la sertralina (50mg), insomma stamattina mi sono svegliato e non sono andato a scuola, mi sono messo al telefono per circa 2 ore e appena ho staccato mi girava la testa ma più che giramento ho un senso di stordimento e come detto ho paura di avere la labirintite e vertigini ma mettendomi al terrazzo non mi da fastidio guardare di sotto e nemmeno mi sento il senso di cadere o perdere l'equilibrio ma come se avessi la testa pesante e gli occhi infossati e quasi se bruciassero.
Ho paura di avere le vertigini ma credo sia solo stress che da 2 settimane non riesco a riposarmi, come posso fare a rilassarmi e non pensare di avere 1000 problemi
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,7k 839 50
[#2]
dopo
Utente
Utente
Dice? Io vorrei solo essere più tranquillo senza preoccuparmi di qualsiasi cosa mi circondi, prendere i problemi un po più alla leggera senza farmeli pesare, soprattutto quelli dei miei cari.
Oltre la terapia esiste qualcosa per questo problema?
Grazie in anticipo dott.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test