x

x

Senso di vuoto

Buonasera a tutti. Non mi ripeto nel spiegarvi la mia situazione dato che non sono nuova su questo sito.
Sto attraversando da un paio di settimane un brutto periodo. Ho una rabbia fortissima e un senso di vuoto pazzesco. Penso siano da attribuirsi al fatto che, nonostante il mio terrore di lasciare/essere lasciata, sto cercando di allontanarmi da una situazione sentimentale diventata per me intollerabile.
Il problema che mi perseguita, come scritto nei consulti precedenti, è da sempre la dipendenza affettiva (solo il più grosso problema all'interno del disturbo ciclotimico).
La mia psicoterapeuta è in ferie tutto il mese di giugno e non nego che questo mi impaurisce. Volevo prendere appuntamento con lo psichiatra (che vedo solo al bisogno) per chiedergli se esistono dei farmaci per aiutarmi in questo periodo, per diminuire rabbia e soprattutto il pensiero fisso nella mia testa di questa persona. È per voi medici un'idea folle o potrebbero esistere farmaci di questo tipo?
Grazie
July
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 60
[#2]
dopo
Utente
Utente
Prendo abilify 15mg ma mi sembra che nell'ultimo periodo non faccia nessun effetto. Gli sbalzi d'umore sono molto forti, piango spesso e dormo poco e male, mi sento fortemente nervosa e molto aggressiva a parole. Secondo lei, Dott. Ruggiero, posso fare qualcosa? Contatto lo psichiatra?