x

x

Dolore e senso di soffocamento nonostante la cura

Gent. Ssimi medici,
Scrivo qui nella speranza di trovare risposte a cui i dottori con cui sono in cura non riescono a rispondere.
A giugno ho avuto una tiroidite de quervain a quanto pare leggera (ecografia mostrava infiammazione alla tiroide ma il tsh è stato al limite basso e poi limite alto per 1 mese).
Mi è stato prescritto cortisone per 2 mesi a scalare ma non sono stata più bene. Il dolore alla gola e il senso di soffocamento iniziale mi hanno scatenato crisi di panico. Il fastidio è andato peggiorando e ho perso 5 kg perché avevo paura a deglutire. Ad oggi gli esami tiroidei, la visita otorinolaringoiatria sono negativi. Solo l'ecografia mostra ancora lievissima infiammazione. L' endocrinologa dice che il mio corpo fatica a sfiammarsi quindi mi ha dato tachipirina 1000mg per 30 gg (da 3 anni soffro di febbricola, stanchezza, capogiri, palpitazioni, lievi fascicolazioni, debolezza muscolare, mi ammala o facilmente. . . Tutti gli innumerevoli esami sono sempre stati negativi.. . Nessun valore alterato).
Circa 2 mesi fa sono stata da una psicologa che mi ha consigliato una visita psichiatrica.
Lo psichiatra mi ha diagnosticato il disturbo d ansia cronico, prescritti stilident (paroxetina) iniziando con 3 gocce fino a 30 gocce e Xanax. (la dose di 30 gocce l ho raggiunta 3 settimane fa).
Sono migliorata ma ancora ho fastidi e dolorini se tocco la trachea.. . A volte sento stringere la gola e ho l impressione che mi scoppi l arteria carotidea.
Tutti i sintomi che ho avuto per 3 anni sono quasi spariti, cammino 6km al giorno e lavoro.. . Sono meno angosciata e più serena. Il sonno è sempre stato buono.
Può essere ansia ancora? Lo psichiatra dice che i doloretti alla trachea (sento una morsa sotto la tiroide, e se tocco ho dolore) non sono del tutto giustificati con il disturbo d ansia.. . L' endocrinologa non sa più che dire visto gli esami ok.. . L otorino dice che non ho nulla.
Sono stanca.. . Giorni ho disturbi lievi e saltuari e giorni in cui ho fastidio continuo (lo Xanax un po' aiuta).
Cosa ne pensate?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Ha postato nella sezione psichiatria per cui dovrebbe attenersi alla condizione ansiosa.

I tempi di risposta sono ancora variabili e deve attendere ancora qualche settimana.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/