x

x

Psicosi nas

Salve.
Vi scrivo in merito alla mia attuale terapia farmacologica e alla mia precedente terapia farmacologica.
La mia attuale terapia farmacologica è la seguente:
- INVEGA 12 mg (2 compresse da 6 mg la sera);
- DEPAKIN CHRONO 1500 mg (3 compresse da 500 mg di cui 1 la mattina, 1 a pranzo, 1 la sera);
- RESILIENT 207,5 mg (2 + 1/2 compresse da 83 mg di cui 1 la mattina, 1 + 1/2 la sera).
Fino a qualche mese fa assumevo:
- INVEGA 6 mg (1 compressa la sera);
- DEPAKIN CHRONO 1000 mg (2 compresse da 500 mg di cui 1 la mattina, 1 la sera);
- RESILIENT 124,5 mg (1 + 1/2 compresse la sera);
- AKINETON 4 mg (1 compressa la sera).
Prima di prendere INVEGA prendevo SYCREST ma per via della sonnolenza insopportabile è stato sostituito.
Il SYCREST lo prendevo alla dose di 20 mg la sera.
Fino a 2 anni fa prendevo ABILIFY (ARIPIPRAZOLO) da 30 mg (2 compresse da 15 mg la sera).
Tra i 3 (INVEGA, SYCREST, ABILIFY) mi sono trovato bene con ARIPIPRAZOLO ma mi è stato sospeso quando ho fatto un'esperienza in una C.T.A. (comunità terapeutica assistita) per un anno e mezzo.
Adesso sono ritornato a casa e recandomi da un altro psichiatra mi ha prescritto i farmaci che ho elencato.
Il problema è che con la mia attuale terapia avverto sonnolenza. Quale farmaco dei tre (INVEGA, DEPAKIN CHRONO, RESILIENT) potrebbe causare tale sonnolenza?
Quale tra i 3 (INVEGA, SYCREST, ABILIFY) dà più sonnolenza cioè qual è più potente e quale tra di essi è meno potente cioè più leggero?
Saluti.
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.7k 209
Un antipsicotico può provocare più sonnolenza di un altro, ma esserne meno potente, cioè meno attivo sulla psicosi.
Tra i tre antipsicotici che lei cita il Sycrest di regola è quello che induce più sonnolenza, ma molto anche dipende dalla sensibilità individuale.
Depakin e sali di litio non hanno effetti sedativi. L'Invega può averne.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2]
dopo
Utente
Utente
INVEGA produce effetti sedativi e sonnolenza alla dose di 12 mg? Ma anche alla dose di una sola compressa di 6 mg induce sedazione e sonnolenza? E poi INVEGA quanto è attivo sulla psicosi? Il DEPAKIN CHRONO alla dose giornaliera di 1500 mg non porta sedazione?
Aspetto una vostra risposta.
Saluti.
[#3]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.7k 209
Invega (paliperidone) è un efficace antipsicotico, e di regola non induce sonnolenza, come del resto il Depakin.
Ma, come scrivevo prima, molto dipende dalla sensibillità individuale.