Utente 539XXX
Buongiorno sono in depressione da circa 2 mesi, sto assumendo anafranil, aripiprazolo e tavor, ma non riesco a concentrarmi, mi sento debilitato fisicamente e sempre ansioso. Sono sia in cura da psiachiatra che psicoterapeuta, vorrei interrompere i farmaci per poter andare in palestra e fare altre attività, in quanto mi manca la concentrazione e la forza, e vorrei anche qualche ricostituente a livello fisico, è possibile fare ciò? O devo continuare ad assumere i farmaci? Grazie dottori...

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

I dosaggi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 539XXX

Aripiprazolo 1 cp mattino
Tavor 1 cp ore 8
Anafranil 1 cp dopopranzo
Tavor 1cp ore 14
Tavor 1 cp ore 22

[#3] dopo  
Utente 539XXX

Gentile Dottore, cosa può dirmi al riguardo?

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Chiedevo i dosaggi, ha riportato solo il numero di compresse.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 539XXX

Chiedo Scusa Egregio Dottore, i dosaggi sono Aripiprazolo 10mg
Anafranil 75mg
Tavor 1mg

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La diagnosi è di depressione ? Non si spiega molto un farmaco come l'aripiprazolo in tal caso
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 539XXX

Gentilissimo Dottore chiedendo umilmente scusa per la risposta in ritardo l'Aripiprazolo sarebbe l'Abilify, lo psichiatra dice di continuare così ma gli effetti collaterali mi distruggono Caro Dottore...

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, appunto, chiarirei perché l'aripiprazolo su una depressione, forse nel frattempo la diagnosi è stata modificata.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 539XXX

Dottore, posso sospendere i farmaci, o abbassare i dosaggi perché gli effetti sono immensi, vista offuscata, mal di testa, non riesco a stare fermo, debolezza, libido zero. Cosa mi consiglia Caro Dottore, lo psichiatria non vuol sentir ragione e dice di continuare cosi.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non deve chiedere qui cosa fare dei farmaci, siete Lei e il suo psichiatra che ragionate.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 539XXX

Dottore, ho smesso di frequentare lo psichiatra perché gli ho ripetuto più volte che volevo una riduzione dei farmaci ma me l'ha sempre negato, ora faccio solo sedute con la psicologa, sto bene psicologicamente e l'ha riscontrato anche quest'ultima, da circa due settimane sto assumendo solo il tavor, ho eliminato i due antipsicotici, ma se dimentico di prendere il tavor ho sintomi da mal di testa, debolezza, vertigini molto forti. Volevo chiederle a chi specialista devo affidarmi per sospendere gradualmente e definitivamente con queste pillole perché mi perdoni la franchezza ma per me sono droghe legalizzate Carissimo Dottore, a me ha sempre fatto benissimo solo parlare, queste pillole mi stanno solo ammazzando,attendo un suo graditissimo riscontro. Cordialissimi Saluti Egregio Dottore.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è che Lei va dal medico chiedendo cosa vuole fare, anche perché così il medico che ci starebbe a fare ?
Il medico valuta cosa lui ritiene che abbia senso fare, non è che "le nega" niente, le esprime un parere su quello che ritiene meglio.

A me il problema qui sembra oggettivamente questo: a 2 mesi non sta meglio, pertanto ha senso pensare ad una modifica della cura. Per quanto riguarda l'aripiprazolo, ha senso capire perché è in terapia, visto che non richiama una diagnosi di depressione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it