Utente
Buongiorno,
sono stato indirizzato dal mio medico di base, a seguito di manifestazione di stato depressivo con insonnia a causa di problemi sul lavoro, per una visita presso un Neurologo.
Da circa due mesi e mezzo assumo Zoloft 50mg alla sera (ore 21) e Lormetazepam 20 gocce prima di andare a dormire e il Rizen durante il giorno in caso di forte ansia (solitamente mattina e/o pomeriggio).
Dopo tre settimane dalla cura, gli stati d'ansia sono notevolmente diminuiti durante il giorno, anzi direi scomparsi quindi il Rizen lo avevo sospeso.
Premetto che ho sempre sofferto di stati d'ansia fin dall'adolescenza con una certa difficoltà a prendere sonno.
L'umore ora va meglio, ho quasi niente ansia durante il giorno, ma il problema è che il Lormetazepam anche aumentando le dosi, mi fa dormire
solo 3 ore poi mi risveglio e non mi addormento se non prendo ulteriormente il farmaco che comunque mi procura solo 3 ore di sonno e mi alzo comunque per niente riposato.
Informato il Neurologo di questa insonnia, mi ha cambiato la terapia come segue:
Zoloft 50 mg ore 21
Rizen 5 mg ore 21
Flunox 15 mg ore 23
Ieri notte ho seguito queste ultime prescrizioni per la prima volta ma sono rimasto insonne per almeno tre ore (a differenza del Lormetazepam che invece mi fa effetto quasi istantaneo). La sensazione che mi ha procurato il Flunox è stata di forte rilassamento ma niente di più, essendo che non dormo più da oramai diverse settimane e la mattina mi devo alzare presto, ho preso l'iniziativa di assumere aggiuntivamente il Lormetazepam 15 gocce oltre il Flunox perché avevo proprio bisongo di dormire. Mi rendo conto che prendere iniziative di questo tipo
non è consigliabile, ma ho un tale bisogno di dormire che purtroppo non potevo fare altro.

Ora mi chiedo: visto che tutti gli altri benzodiazepinici provati hanno sempre avuto effetto subito, come mei il Flunox con me non ha funzionato?
Devo aspettare qualche giorno perché cominci a dare i suoi effetti oppure in teoria dovrebbe funzionare subito?
Attendo fiducioso un vostro consiglio perché non ce la faccio proprio più!
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Probabilmente sta iniziando ad assuefarsi alle benzodiazepine che solitamente vanno utilizzate per tempi brevi. Oltretutto quelle prescritte non sono particolarmente utili nel ristabilire un ciclo sonno veglia normale.

Lo specialista di riferimento è lo psichiatra.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dottore,
Grazie mille per la sua sollecita risposta.
In effetti anche io chiesi al mio medico di base mi prescrisse un colloquio psichiatrico per la depressione, ma volendo un consulto in tempi brevi gli chiesi consiglio su uno specialista privato e lui mi indicò questo neurologo che a parer suo era all'altezza di gestire la situazione.
Faccio uso da anni di benzodiazepine per l'ansia (Rizen) che prendevo solo la sera e mi aiutava ad addormentarmi, ma ora a seguito della depressione non mi fa più grande effetto. Ho chiesto al neurologo perché continuare con le benzodiazepine se sto manifestando assuefazione e mi ha risposto che altri sonniferi sarebbero troppo forti e il giorno dopo sarei uno zombie.

Stanotte ho preso il Flunox 15 mg alla 23 senza nessun effetto e dopo 1 ora ho preso un'alta capsula da 15 mg e ho dormito come un sasso per tre ore poi mi sono risvegliato ma mi sono riaddormenato quasi subito per altre tre ore (i risvegli sono sempre stati una costante nella mia vita notturna).

Quindi secondo lei se cercassi un'altro neurologo specializzato in problemi di insonnia faccio male?

[#3] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
Sto valutando infatti di rivolgermi ad uno Psichiatra.
Potrei sapere perché valuta questa terapia prescrittami non utile nel ristabilire un ciclo sonno veglia normale?
Attendo suo gentile riscontro
Grazie