x

x

Pregabalin/lyrica

Gentili medici,

Il mio psichiatra mi ha prescritto Lyrica 75 mg x due volte al giorno per un disturbo di ansia generalizzata. A questo mi ha aggiunto Zoloft 200 mg.

Ho iniziato con 75 mg solo la sera e inizialmente sembrava andare bene (a parte un po' di nausea) ma poi dopo una settimana in concomitanza anche con l'aggiunta della dose mattutina ho riscontrato i seguenti effetti collaterali:confusione, aumento dell'ansia e agitazione, tremori, tachicardia..

Adesso sono 5 settimane che assumo Lyrica e non ho trovato alcun beneficio in termini di ansia, anzi accuso gli effetti collaterali sopra descritti,

Devo attendere ancora prima che Lyrica faccia effetto o non è il farmaco adatto a me? Di questo ne parlerò al mio psichiatra, ma intanto, visto che l'appuntamento è tra 15 gg, mi rivolgo a Voi.

Attengo le Vostre preziose risposte.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,

se sta assumendo 200 mg di Sertralina al giorno senza una progressione come sembra, è probabile che i disturbi da lei lamentati siano imputabili all'antidepressivo,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,2k 909 270
Ma l'aggiunta dello zoloft 200 mg è avvenuta tutta insieme ? Iniziando con 200 mg subito ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#3]
dopo
Utente
Utente
Lo Zoloft mi è stato aggiunto in sostituzione della Venlafaxina 150 mg che assumevo prima. Devo dire che stavo molto meglio, ma il farmaco mi è stato cambiato in quanto in passato lo Zoloft aveva avuto effetti benefici su di me. La dose iniziale di Zoloft era di 50 mg, poi sono passato a 100 ed ora a 200 mg.

Quindi il mio malessere è da imputare alla Lyrica?

Cosa mi consigliate?

Grazie
[#4]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
I sintomi da lei riferiti sono suggestivi di effetti indesiderati da antidepressivo SSRI del quale lei ne assume la dose massima consigliata.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe quindi trattarsi di sindrome serotoninergica?
[#6]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Sono in genere effetti indesiderati che compaiono all'inizio dell'assunzione e all'incremento della posologia, tendono poi a ridursi.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test