Depressione maggiore e chiarimenti sull'invalidità

Buonasera,mi presento brevemente:
sono una studentessa di medicina e sono attualmente in cura da uno specialista privato per una diagnosi di depressione.
Un paio di anni fa ho trovato il coraggio di chiedere aiuto e ho iniziato la terapia farmacologica con cipralex gocce e limbitryl che continuo a prendere tutt'ora, sebbene le dosi mi siano state gradualmente ridotte.
La malattia mi ha costretto ad interrompere gli studi un paio d'anni dal momento che ero completamente incapace di studiare o semplicemente di alzarmi dal letto e seguire le lezioni. La situazione adesso è migliorata e ho ripreso gli studi anche se con qualche difficoltà.
La mia università concede una riduzione delle tasse ai portatori di handicap (fisici o psichici) e, visto le somme copiose che la mia famiglia si ritrova a pagare e al fatto che a causa della malattia sono indietro con gli studi, avevo intenzione di presentare una domanda per ottenere anche una piccola riduzione delle tasse.

Detto questo le mie domande sono le seguenti:
Una volta che il medico della asl attesta la mia condizione, ci potrebbero essere delle ripercussioni dal punto di vista sociale-lavorativo?
Mi spiego meglio:potrei,un domani ,trovare difficoltà a lavorare come medico? Rimarrebbero per sempre tracce della mia malattie visibili da un eventuale datore di lavoro?
E visto che da quanto leggo, dalla depressione si può guarire, una volta guarita, l'invalidità mi verrebbe annullata ?
Ho un po' di confusione a riguardo, ringrazio in anticipo chiunque mi sappia chiarire le idee.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Una invalidità presuppone che non sia in grado di lavorare o di svolgere alcune attività.

Se presenta una invalidità potrebbe non avere accesso a concorsi che prevedono integrità psicofisica e comunque rientrerebbe in liste speciali ma potrebbe non svolgere alcune mansioni.


Non penso che sia in una situazione tale da poter richiedere una invalidità permanente.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/