Netto calo di libido, rivotril e olanzapina

Gentili medici buona sera !

Sono un ragazzo di quasi 23 anni

Avevo già chiesto un consulto simile a questo circa 3 mesi fa ma non ho capito bene la risposta del medico



Io sono in cura da un medico psichistra e un medico psicologo in un CPS della mia provincia

Per circa 2 anni e mezzo ho assunto olanzapina ( per un periodo un dossaggio da 2,5 mg passando poi al dosaggio di 5 mg) in compresse, insieme al rivotril da 2 mg ( la mia diagnosi è sindrome schizzotipica con buone capacità residue)

Olanzapina in accordo con lo psichistra l’ho sospesa da 8 mesi (il 23 / 10 / 2018)

Mentre rivotril da 2 mg lo assumo ad oggi

È da circa 10 mesi che accuso un netto calo di libido, una riduzione della potenza dell’erezione, e quando sono in compagnia di un’amica non ho più i desideri di averci dei rapporti come avevo prima, ho il timore che olanzapina o rivotril possono avermi ridotto nettamente la libido in modo permanente, in vari articoli si legge che in rari casi è possibile,


In parole povere la mia domanda è questa:

È possibile che l’olanzapina oppure il rivotril possono aver causato questo netto calo di libido in modo permanente?

Il mio psichiatra dice di no ma io continuo ad avere questi (sintomi)

Il mio psicologo dice che secondo lui è una cosa psicogena, ( che non riesco a capire bene il significato del termine psicogena) si intende una fissazione?

Leggendo su internet in vari articoli ne parlano spesso male degli psicofarmaci in particolare olanzapina (ziprexa)


Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Un saluto
E grazie per la vostra disponibilità
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 991 63
Non è possibile considerare che la causa del disturbo possa essere imputata ai farmaci.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore!
Grazie per aver risposto

Io leggendo su vari articoli in internet e vedendo un documentario su un canale youtube, titolo del documentario ( il marketing della pazzia) mi sono preoccupato perchè veniva detto che è possibile che gli psicofarmaci possono causare dei danni permanenti..

Secondo lei se posso chiederle...

Puó essere una fissazione? Una cosa ( psicogena)

O magari gli psicofarmaci ( olanzapina sospesa da 8 mesi, e rivotril da 2 mg che prendo ad oggi) possono aver avuto un ruolo in questi sintomi

Anche perchè sul bugiardino del rivotril tra gli i possibili effetti collaterali cè il calo di libido ma il medico psichiatra dice chr è innoquo sotto l’aspetto sessuale, mentre olanzapina aveva alzato la prolattina, motivo per cui mi ha detto di sospenderla